Home Technologia Acer Swift X, laptop business con “anima” da gaming

Acer Swift X, laptop business con “anima” da gaming [TECH REVIEW]

111
0

Poiché sembra classico, di bell’aspetto e pesa circa 1,9 chilogrammi, potresti non pensare che sia abbastanza forte per l’editing di foto o video, ma sotto il cofano del modello 2021 c’è un processore i7-11390H e una Nvidia GeForce RTX 3050 da 4 GB Ti, che è sufficiente per quei compiti e alcuni giochi in più.

Il collaudato Swift X da 16 pollici (SFX16-51G) è quasi una “copia oversize” della versione da 14 pollici, già disponibile sul mercato, la differenza sta nel design: il nuovo è disponibile in una colorazione grigio uniforme, mantenendo lo stesso tappetino di finitura. Il materiale con cui è realizzato il laptop si presenta come il metallo, in termini di aspetto e sensazione di freddezza al tatto.

Un’altra cosa che potrebbe darti un suggerimento sul fatto che non è nemmeno un normale laptop da ufficio è la grande griglia sopra la tastiera. È diviso in due parti: sul lato sinistro del logo Acer, il sistema aspira aria fredda e sul lato destro ha lo scarico dell’aria calda.

Guarda un breve unboxing del laptop Swift X nel video.

L’Acer Swift X ha una tastiera completa. L’area a destra, il tastierino numerico e le frecce in basso sono leggermente affollate, ma fai il tuo lavoro con loro. I tasti hanno una corsa breve e sono ok, la digitazione è comoda e veloce. Passo da una tastiera all’altra abbastanza spesso e noto solo se ci sono carenze importanti e questo non è il caso qui. Forse avrei alzato un po’ la tastiera e lasciato meno spazio per le mani e il mousepad, ma va bene lo stesso.

Come ulteriore livello di sicurezza, sotto la tastiera, sulla destra, c’è un lettore di impronte digitali.

Il clickpad è grande e preciso per l’uso quotidiano. Non mi rendo conto del materiale di cui è fatto, probabilmente plastica, quindi fai attenzione ai graffi.

Read:   L'estinzione della megafauna glaciale è legata alle piccole dimensioni del cervello

Una cosa interessante delle gambe sotto il laptop è che sono disposte in modo diverso, quelle posteriori in orizzontale e quelle anteriori in verticale, per un migliore fissaggio sulla scrivania, sul tavolo o ovunque si lavori.

Sul lato porte abbiamo HDMI x1, USB-A (3.2 Gen 1) x2, USB-C x1 (Thunderbolt 4), più ricarica (20 V; 60 o 90 W) e Kensington Lock.

Torniamo alle specifiche: come dicevo sopra abbiamo un processore i7-11390H, scheda grafica Nvidia GeForce RTX 3050 Ti, a cui si aggiungono 16 GB di RAM ed un SSD NVMe con capacità di 1TB. Lato connettività wireless abbiamo 802.11 a/b/g/n/ac/ax e Bluetooth 5.0. Acer Swift X è il primo laptop fornito con Windows 11 Home (64 bit) installato ed è meglio così che doversi preoccupare dell’aggiornamento.

Parliamo anche dello schermo opaco da 16,1 pollici, con pannello IPS FHD (1920×1080), formato 16:9 e refresh rate di 60Hz. A 300 nits non è il più luminoso, ma ha un contrasto eccellente, buoni angoli di visuale e una copertura del colore sRGB del 100%. A prima vista lo schermo sembra calibrato di fabbrica, ma chi si occupa di editing foto-video controllerà comunque. In base alla progettazione, tre dei quattro bordi dello schermo sono sottili, solo la parte inferiore ha uno spessore di circa 1 cm.

L’ho usato per lavoro, film, video, musica, navigazione in Internet e alcuni giochi multiplayer. Non ho sentito per un attimo che si muovesse lentamente, anche se il raffreddamento a volte diventava rumoroso quando veniva sottoposto a compiti impegnativi, giochi o test sintetici.

E parlando di rumore, l’Acer Swift X ha potenti altoparlanti stereo. Gli alti sono sorprendentemente chiari, le voci ben definite, i bassi e i medi molto ok. Vorrei poter trovare qualcosa da incolpare per il suono, ma non lo era. È davvero buono per un laptop.

Read:   Quanto potrebbe costare la serie Galaxy S22?

Oltre all’interazione diretta, considerazioni soggettive alla fine, abbiamo eseguito alcuni test sintetici delle prestazioni, incluso uno per la batteria.

PCMark 10 per prestazioni di lavoro d’ufficio.

Test di gioco 3DMARK, Time Spy. Le prestazioni sono simili a quelle offerte dall’RTX 2060, adatto a giochi 1080p con impostazioni massime. Quei 40+ FPS a 1440p si trasformano in 60 o 70+ a 1080p, il che è sufficiente per la maggior parte dei giochi. Se si vogliono più fps, per il multiplayer è sufficiente abbassare la qualità grafica che comunque non è importante in questo genere di giochi.

Il test di archiviazione CrystalDiskMark mostra che l’archiviazione è molto veloce.

E la durata della batteria per il lavoro d’ufficio, PCMark 10 Modern Office.

Il laptop viene fornito con un caricabatterie da 90 W che si collega tramite una presa classica e una ricarica completa richiede circa 2 ore. Per una maggiore comodità, è possibile anche caricare un singolo laptop e smartphone, la ricarica USB-C.

Acer Swift X è un laptop dal design classico e dalle elevate prestazioni che potrebbe non sorprendervi a prima vista, ma se lo conoscete meglio vi stupirà piacevolmente. Hardware e software aggiornati sono una garanzia che non diventi “obsoleto” troppo presto e che può essere un investimento a medio o lungo termine.

Al momento della pubblicazione di questa recensione, il modello testato, Acer Swift x (SFX16-51G) non è presente sul mercato locale e non conosco il prezzo, una stima sarebbe intorno ai 1200 euro.

Articolo precedenteI segreti di uno dei leader più potenti del mondo. La misteriosa vita amorosa di Vladimir Putin
Articolo successivoAlec Baldwin chiede il ritiro di una denuncia che lo riguarda a seguito dell’incidente mortale sul set di “Rust”