Home Moda e bellezza Anca Dumitra, alias Gianina di “Las Fierbinţi”, ci ha provato duramente durante...

Anca Dumitra, alias Gianina di “Las Fierbinţi”, ci ha provato duramente durante la pandemia: “Mio cugino è stato ucciso. Poi ho attraversato la malattia, e anche la mia famiglia”.

69
0

Cosa cercava in Lapponia la persona più fredda del mondo?

Anca: Aoleu, come fai a sapere che sono la persona più fredda del mondo? (ride) È esattamente quello che mi hanno chiesto i miei amici quando me ne sono andato: “Sei normale nella tua testa? Tu, la persona più fredda della terra?” Non so cosa stavo cercando, ma ho fatto bene, ho fatto la vacanza più bella possibile, e la corsa con gli husky… fino ad ora, a 34 anni e mezzo, è stata la passeggiata più bella che ho potrebbe prendere. L’ho sempre voluta. C’era qualcosa di mistico in esso, consiglierei a tutti di provarlo. Il resort era eccezionale. Il Natale è pieno, ma ora che ci sono stato, senti che tutto ti appartiene. Ho catturato anche la neve, ho catturato anche l’aurora boreale.

Read:   Come il principe Harry ha fatto arrabbiare ancora una volta la regina Elisabetta. Il Duca di Sussex è stato ampiamente criticato per le sue dichiarazioni

Ma quanto è stato difficile il viaggio nel contesto della pandemia? Penso che tu abbia fatto 1000 test.

Durante le riprese facciamo dei test quasi ogni giorno e giriamo così tanto, non ci penso nemmeno più, ci sono abituato. Non che ci sia abituato, non posso dire che mi piaccia, ma è un protocollo di sicurezza. In seguito mi sono reso conto che quel bastone non doveva raggiungere la sommità della mia testa. (ride) È stato faticoso, sì, perché abbiamo cambiato tre aerei, ma ne è valsa la pena.

Leggi di più qui!

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteNestlé, Philip Morris e Imperial Brands si uniscono a un elenco di multinazionali che ritirano o limitano le loro attività in Russia
Articolo successivoI ricchi russi spostano beni per paura delle sanzioni dell’UE. Quale stato hanno scelto?