Home Sport Ansu Fati decide lunedì se operare

Ansu Fati decide lunedì se operare

112
0

Ansu Fati sta vivendo un dramma. Il nuovo infortunio subito, una ricaduta del precedente che lo ha tenuto fuori per due mesi, prolunga lo stato depressivo di un giovane che sta incatenando disavventure uno dopo l’altro. Il calciatore e la sua famiglia ne hanno tenuto uno incontro con Xavi Hernández e i medici per esaminare l’immediato futuro dell’attaccante. Fino a lunedì è stato aperto un periodo di attesa per prendere una decisione e che in questi giorni servirà a calmare gli animi, soprattutto quelli di una Ansu molto colpita, per scegliere l’opzione migliore.

Quella decisione, che Ansu e la sua famiglia stanno affrontando, è un dilemma tra il seguire un trattamento conservativo, come quello che aveva preso per riprendersi da una rottura del bicipite femorale sinistro. prodotto contro il Celta a novembre o operato per suturare chirurgicamente la rottura. La posizione di quella pausa, nel tendine prossimale, consiglia il passaggio in sala operatoria come la soluzione migliore, ma prolunga anche il periodo di convalescenza.

Read:   Il treno Adama torna in prestito al Barça

Il colpo alla squadra -“il peggior infortunio che potremmo subire”, ha ammesso Xavi, “abbiamo perso un calciatore impressionante” – si moltiplica nella percezione personale di Ansu, depresso per aver resistito solo a due presenze dopo essere tornato mercoledì scorso in la Supercoppa contro il Madrid.

Piano esclusivo

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione recuperalo mentalmente per dimenticare gli infortuni”, ha detto il tecnico, descrivendo lo stato d’animo generale di tristezza e frustrazione. E poi verrà elaborato un piano “esclusivo e pianificato affinché non si infortuna mai più”.

Notizie correlate

“Abbiamo cercato di prenderci cura di lui e si è infortunato di nuovo”, ha aggiunto Xavi. Le previsioni erano che avrebbe agito circa mezz’ora dopo i 54 minuti giocati contro il Real Madrid, già eccessivi come previsto. La nuova estensione (e il risultato) di San Mamés Hanno prolungato la permanenza del giocatore in campo, ma il suo muscolo è durato solo altri sei minuti della ripresa.

Read:   Il City non riesce a finire la Premier League 2-2 con il West Ham

L’incidente di Ansu Fati, fermo da molto tempo, non cambia la situazione di Ousmane Dembélé. Il francese deve anche decidere tra due opzioni: rinnovare o andarsene. In teoria, il suo nome non comparirà nell’elenco dei giocatori convocati per la partita contro l’Alavés questa domenica (ore 21).

Articolo precedenteAncelotti: “Il calendario non ha senso, è pazzesco”
Articolo successivoBautista e Andújar si salutano nel terzo round degli Australian Open