Home Economia BMW e Volkswagen sospendono parzialmente la produzione in Europa

BMW e Volkswagen sospendono parzialmente la produzione in Europa

39
0

Le case automobilistiche BMW e Volkswagen hanno parzialmente sospeso i lavori nelle fabbriche in Europa a causa della mancanza di cavi di fabbricazione ucraina. Lo ha riferito mercoledì il Financial Times, citando le case automobilistiche.

“Stiamo lavorando con i nostri fornitori colpiti dalla situazione in Ucraina per cercare insieme soluzioni, indipendentemente dal fatto che queste opzioni riguardino la produzione in Ucraina o il suo trasferimento in altre regioni”, ha affermato un portavoce della BMW.

Si noti che circa un quinto di tutta la produzione europea di cablaggi per auto è concentrato in Ucraina. Allo stesso tempo, gli esperti notano che anche un assemblaggio parziale della macchina non è possibile senza questi componenti.

Read:   L'IEA afferma che le entrate petrolifere russe aumenteranno del 50% nel 2022

I cavi per auto sono realizzati su ordinazione. Ogni casa automobilistica applica ai propri prodotti un sistema di cablaggio unico.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteUn gruppo di imprenditori russi sta lavorando a un’applicazione che sostituirà Instagram. Che nome avrà e quando uscirà
Articolo successivoLa nota segreta che Charles ha inviato a Lady Di poche ore prima di unire i loro destini. Il Principe di Galles aveva 32 anni e aveva molti rimpianti