Home Technologia Cinque previsioni per il 2022 dai ricercatori di Bitdefender

Cinque previsioni per il 2022 dai ricercatori di Bitdefender

110
0

Il ransomware continuerà a dominare il panorama delle minacce

Le minacce ransomware, che bloccano i dati delle vittime e richiedono ricompense per lo sblocco, continueranno a essere il tipo più redditizio di criminalità informatica nel 2022. I ricercatori prevedono un aumento degli attacchi che si concentreranno sul furto di dati per ricatto. Come ogni azienda matura, gli sviluppatori di ransomware dovranno tenere il passo sia con la concorrenza che con i fornitori di sicurezza informatica.

Gli esperti di Bitdefender si aspettano anche un aumento delle infezioni da ransomware per gli ambienti Linux, ma anche un nuovo tipo di ransomware silenzioso, una minaccia informatica che rimane inattiva per lunghi periodi di tempo prima di crittografare i dati. Vulnerabilità Java Log4j, che ha recentemente scosso la comunità della sicurezza informatica a causa del suo uso diffuso e della sua facilità d’uso, ha creato una tempesta di ransomware perfetta. La vulnerabilità nella vulnerabilità della libreria Java Log4j è prevista anche nei prossimi mesi e potenzialmente nei prossimi anni.

In generale, il ransomware offerto come servizio subirà una riorganizzazione in modo che gli sviluppatori possano concentrarsi sul renderlo più resiliente.

Gli attacchi sponsorizzati dallo stato lasceranno all’oscuro le comunità di persone

È probabile che le tensioni politiche abbiano un impatto importante sul settore informatico poiché i paesi competono per la supremazia digitale. Il 2022 sarà probabilmente l’anno degli attacchi informatici contro le infrastrutture critiche. Gli aggressori metteranno in atto tattiche simili a quelle delle minacce avanzate e persistenti, particolarmente efficaci contro reti elettriche, servizi idrici e fognari o trasporti pubblici, quindi con un impatto immediato sulle comunità. Non si tratta solo di servizi di pubblica utilità, ma anche di parti di Internet che gli aggressori potrebbero mirare a interrompere nel 2022. Inoltre, assisteremo a iniziative di contrattacco da parte di hacker in tutto il mondo, in particolare contro stati che offrono ai criminali informatici un rifugio sicuro per crimini informatici che coinvolgono istituzioni americane o europee.

Read:   TikTok aumenta la lunghezza massima della clip

Aumenteranno gli attacchi intermedi e i mercati zero-day

Tra le lezioni apprese nel 2021, gli attacchi alla catena di approvvigionamento dell’azienda sono stati i più difficili da mitigare. A differenza di altre minacce, gli attacchi tramite intermediari sono più silenziosi, più difficili da fermare e si diffondono a una velocità maggiore. I gruppi di criminalità informatica professionale si concentreranno sul prendere di mira questi collegamenti intermedi per fornire ransomware a gruppi più grandi di potenziali vittime. Inoltre, gli esperti di Bitdefender prevedono anche un aumento dell’uso di vulnerabilità zero-day completamente nuove in determinati attacchi mirati. Nel 2021, i ricercatori di Bitdefender hanno visto un aumento di tutte le principali piattaforme tecnologiche (Chrome, Exchange, Office, Windows 10, iOS) e il futuro non sarà migliore.

I criminali informatici trovano ispirazione all’interno della comunità: se un gruppo di criminali informatici viene conosciuto attraverso l’uso di strumenti esistenti, il resto della comunità seguirà l’esempio.

Le violazioni dei dati alimenteranno gli attacchi alle aziende

Man mano che le informazioni personali rubate in caso di violazioni della sicurezza diventano accessibili ai criminali informatici, le campagne di spam diventeranno molto più mirate. Dal tuo nome completo e numero di telefono, altre informazioni rivelate, come password, indirizzi fisici, estratti conto o orientamento sessuale, verranno utilizzate per creare nuove campagne di phishing o ricatto personalizzate e convincenti.

Man mano che il phishing diventa più sofisticato, continuerà a essere un importante vettore di attacco per le aziende e coloro che lavorano da casa.

Read:   L'app Social Truth dell'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump verrà lanciata sul browser web a fine maggio

Le truffe del 2022 beneficeranno anche dei processi di reclutamento affollati ed esclusivamente online nel mezzo della pandemia. I criminali informatici inizieranno a fingere di essere aziende per indurre potenziali candidati a infettare i loro dispositivi con allegati di posta elettronica. Inoltre, è probabile che i criminali informatici sfruttino questa opportunità per reclutare online persone in cerca di lavoro senza scrupoli sulla base di attività illegali.

IoT, infrastruttura web e mercati del dark web, nel ruolo di protagonista

È probabile che l’anno 2022 porti un notevole aumento degli attacchi all’infrastruttura cloud, compresi quelli ospitati dai principali fornitori. Una configurazione impropria e la mancanza di forza lavoro qualificata nella sicurezza informatica giocheranno un ruolo significativo nel compromettere l’infrastruttura e i dati.

Mentre l’umanità si prepara gradualmente per uno scenario di lavoro permanente da qualsiasi luogo, le aziende si sforzano costantemente di spostare i servizi cloud tradizionali. Gli attacchi al cloud si intensificheranno, con un focus particolare su Azure AD e Office365.

Poiché l’ecosistema delle criptovalute è in piena espansione, gli esperti di Bitdefender si aspettano di vedere un crescente interesse da parte dei criminali informatici nell’attaccare i servizi di cambio e nel lanciare nuove truffe in valuta virtuale.

I mercati del dark web sono stati caotici negli ultimi due anni, ma poiché quelli consolidati vengono gradualmente eliminati in azioni coordinate dalle forze dell’ordine, nel 2022 vedremo emergere nuovi concorrenti, gestendo fino al 50% delle transazioni con sostanze illegali al buio ragnatela.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIl 40% delle persone sul pianeta è in sovrappeso e la metà della popolazione soffre di malnutrizione REPORT
Articolo successivoLa Serbia interrompe il progetto di estrazione del litio di Rio Tinto. Il premier Ana Brnabic rimarca che “non ci sono mai stati accordi”