Home Moda e bellezza Cosa farebbe tornare nel Paese i Tataee della mafia BUG? L’artista...

Cosa farebbe tornare nel Paese i Tataee della mafia BUG? L’artista e la sua famiglia si stabilirono in Spagna

66
0

“Allora ci è semplicemente venuto a conoscenza. Ci stavamo preparando per questo passaggio da molto tempo. È stato facile decidere! Tutto è andato liscio e non siamo andati lì per lavorare, siamo andati solo a trasferirci e portare i bambini a scuola. Ci sono persone che rendono le cose molto più difficili, siamo fortunati! La parte difficile della partenza è il tempo trascorso lontano dalla famiglia”, ha spiegato Vlad Irimia nel podcast “Talk to Shot with Dad Vlad”, citato da Cancan.

“Tornerei in Romania all’età di 60 anni, forse. Vorrei diventare sindaco di un comune. Penso che sarebbe una bella cosa da fare, ma non voglio davvero tornare indietro. Io vivo lì, voglio sviluppare altre cose”, ha aggiunto Tataee.

Read:   Come si sente la regina Elisabetta II dopo essersi ammalata di COVID-19? Perché il sovrano non appare più in pubblico

Rapper e produttore musicale, Vlad Irimia (41 anni) si è trasferito definitivamente in Spagna con la sua famiglia nel 2018. Torna in Romania solo per onorare i suoi progetti. Tataee è uno dei fondatori di BUG Mafia, considerato uno dei pionieri della versione gangsta rap rumena. Originario di Sebeş, Vlad Irimia si è diplomato alla scuola superiore “Alexandru Ioan Cuza” di Bucarest nel 1995, dopodiché si è dedicato alla sua carriera musicale. Inizialmente, ha lanciato da solista, ma presto si è formato, insieme ad Alin “Uzzi” Demeter e Dragos “Caddilac” Vlad-Negru, che sarebbero diventati una delle band più vendute sul mercato rumeno e una delle band hip hop più rispettate. Gli album di maggior successo di BUG Mafia includono “Born and Raised in Pantelimon” (1996), “After the Blocks” (2000) e “Good Boys” (2003).

Read:   Nuovi dettagli scioccanti nella causa contro Johnny Depp e Amber Heard: "La stava cercando nella vagina della droga"

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteGirona discende dalla nuvola a Lezama
Articolo successivoLa leggenda della NFL Tom Brady si ritirerà dopo 22 stagioni