Home Technologia Dov’è ora Tesla lanciata nello spazio da Elon Musk quattro anni fa

Dov’è ora Tesla lanciata nello spazio da Elon Musk quattro anni fa

118
0

L’auto sportiva ha un colore rosso ciliegia e ha anche un “conducente”, rispettivamente un manichino vestito con una tuta spaziale che è stato chiamato “Starman”. L’auto ora ha un’orbita allungata attorno al Sole e viaggia vicino all’orbita di Marte e poi più vicino all’orbita della Terra.

L’auto non è in un viaggio scientifico, ma funge da carico di prova di cui Space X aveva bisogno per testare il Falcon Heavy. Musk aveva precedentemente affermato che lui e il suo team volevano che il carico fosse “la cosa più pazza che possiamo immaginare”, quindi hanno deciso per l’auto di Elon: una Tesla Roadster di prima generazione.

C’è un sito web che monitora il suo viaggio: whereisroadster.com. Secondo lui, la Tesla di Musk si trova ora a circa 376 milioni di chilometri dalla Terra e a circa 320 milioni di chilometri da Marte. Il sito utilizza i dati della NASA per tracciare l’auto, scrive la CNN.

Read:   Kiloo lancia il gioco MetroLand in Huawei AppGallery

La macchina è molto probabilmente ancora intatta, ha detto alla CNN Business Jonathan McDowell, ricercatore astronomico presso lo Smithsonian Harvard Astrophysics Center. L’astronomo dice anche che l’auto sportiva è stata molto probabilmente graffiata da diversi meteoriti durante il suo viaggio extraterrestre.

Negli ultimi 4 anni, la Roadster ha percorso più di 3 miliardi di chilometri e ha completato 2,6 cicli intorno al Sole, principalmente nel vuoto, secondo il sito.

Secondo i dati della NASA, il Roadster non passerà su un altro pianeta fino al 2035, quando raggiungerà nuovamente Marte. Farà quindi due traversate a pochi milioni di miglia dalla Terra nel 2047 e nel 2050.

Un documento accademico ha stimato che le possibilità che l’auto si scontri con la Terra nei prossimi 15 milioni di anni sono circa il 22% e le probabilità che si schianti contro Venere o il Sole sono del 12%.

La destinazione finale dell’auto probabilmente non sarà nota per milioni di anni. Tuttavia, Musk ha detto nel 2018, quando è avvenuto il lancio, che spera che per allora le persone avranno insediamenti su altri pianeti e che l’auto sarà portata come mostra in un museo.

Read:   Successo nell'indagine sui brillamenti solari. Un satellite della Cina ha catturato immagini straordinarie

Il razzo Falcon Heavy è progettato per essere posizionato nell’orbita bassa standard della Terra, con un costo di 90 milioni di dollari per lancio, un carico utile fino a 70 tonnellate, il doppio della capacità di sollevamento del razzo più potente esistente. La flotta spaziale statunitense – Delta 4 Heavy, della rivale United Launch Alliance (ULA), una partnership tra Lockheed Martin Corp e Boeing Co – a un costo inferiore di circa un quarto, secondo Space.com.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIncidente fatale durante le riprese del western “Rust”: il medico arrivato sul set accusa la squadra di negligenza
Articolo successivoUn aggiornamento di Signal ti consente di modificare il tuo numero di telefono senza perdere le conversazioni esistenti