Home Economia Dragon Oil scopre 100 milioni di barili di petrolio nel Golfo di...

Dragon Oil scopre 100 milioni di barili di petrolio nel Golfo di Suez. È il più grande deposito trovato nella località specificata negli ultimi 20 anni

71
0

“Ministro del Petrolio e delle Risorse Minerarie [al Egiptului]il signor Tariq al-Mulla, ha incontrato Ali Rashid al-Jarwan, CEO della società degli Emirati Arabi Uniti Dragon Oil. <...> Durante la conversazione, la compagnia, interamente controllata dal governo di Abu Dhabi, ha riferito della scoperta di un giacimento petrolifero nel Golfo di Suez. Secondo stime preliminari, le riserve di petrolio ammontano a 100 milioni di barili”, ha affermato il ministero in un comunicato pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Come accennato, questo deposito è il più grande del suo genere scoperto su questo corso d’acqua negli ultimi 20 anni.

“Il nuovo giacimento petrolifero è la prima scoperta di Dragon Oil da quando la società è diventata un attore attivo nel settore petrolifero egiziano dopo l’acquisizione [în 2020] Il 100% degli asset della British Petroleum da tutte le concessioni di produzione ed esplorazione petrolifera nel Golfo di Suez”, – si legge nel testo.

Read:   I conti bancari della filiale russa di Google sono stati confiscati

L’incontro del Ministro egiziano e dei rappresentanti di Dragon Oil si è svolto durante l’Egypt Petroleum Show 2022 (EGYPS) International Oil and Gas Exhibition and Conference, che si è svolto al Cairo dal 14 al 16 febbraio e ha visto la partecipazione del leader mondiale dell’energia, società del Regno Unito, Germania, Grecia, Italia, Cina, Emirati Arabi Uniti e numerosi altri paesi.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIl segreto reso pubblico al matrimonio dei duchi di Cambridge. Kate Middleton è stata gravemente colpita
Articolo successivoCambio regola in Champions: i gol in trasferta non valgono più il doppio