Home Sport F1: dove e quando vedere la classifica del Gran Premio del Bahrain

F1: dove e quando vedere la classifica del Gran Premio del Bahrain

73
0

Questo fine settimana ritorna Formula 1 con grandi aspettative dopo il esito agonizzante del polso tra Max Verstappen y Lewis Hamilton nel 2021. Lo fa nel circuito notturno di Sakhir. La classifica si disputa oggi sabato e domani la domenica prima gara del Coppa del Mondo 2022 di F1 nel Gran Premio del Bahrain.

Sakhir è entrato nel calendario della F1 nel 2004. Il primo vincitore del test notturno è stato Michael Schumacher cono Ferrari. Il pilota con il maggior numero di vittorie sull’asfalto del Bahrain è Hamilton, che è salito sul gradino più alto del podio cinque volte.

Il protagonista della prima gara non sarà un pilota qualsiasi, ma lui nuove regole del campionatoche è la più grande rivoluzione degli ultimi decenni e ha creato molta attesa in griglia e tra i fan.

Read:   "Se manteniamo questa mentalità, il nostro limite è il paradiso"

Per quanto riguarda i piloti, Verstappen difende il titolo con Toro Rosso titolo e ci sono molte speranze di vedere avanti entrambi Carlos Sainz (Ferrari) come un Fernando Alonso (alpino)con opzioni migliori per l’uomo di Madrid.

Inoltre, Sebastian Vettel non parteciperà al test inaugurale del mondo perché è risultato positivo al covid. L’Aston Martin ha dovuto trovare un sostituto di emergenza per questo fine settimana e il prescelto è un tempo suo connazionale Nico Hulkenberg.

Quando e dove guardare il Gran Premio del Bahrain di F1 2022

a classificazione Si giocherà oggi, sabato, alle 16:00, ora della terraferma.

Notizie correlate

a carrera si giocherà domani domenica alle 16.00, ora continentale.

Read:   Il Liverpool batte il Crystal Palace (1-3) e sfiora il City

Sia la classifica che la gara, che avrà 57 giri, si possono vedere in Movistar + y DAZN.

Articolo precedenteLa Bulgaria afferma di non avere intenzione di rinnovare il contratto con Gazprom
Articolo successivoLa Banca centrale russa ha consentito alla Borsa di Mosca di condurre alcune operazioni per i non residenti di paesi “ostili” fino al 1 aprile