Home Economia FMI sulla guerra Russia-Ucraina: avrà conseguenze per l’economia globale

FMI sulla guerra Russia-Ucraina: avrà conseguenze per l’economia globale

87
0

Il FMI ha discusso l’impatto economico della guerra in Ucraina.

L’istituto avverte che, sebbene la situazione rimanga estremamente fluida e le prospettive siano soggette a straordinaria incertezza, “le conseguenze economiche sono già molto gravi”.

“I prezzi dell’energia e delle materie prime, compreso il grano e altri cereali, sono aumentati oltre alle pressioni inflazionistiche causate dalle interruzioni della catena di approvvigionamento e dalla pandemia di Covid-19. Gli shock sui prezzi avranno un impatto globale, in particolare sulle famiglie povere per le quali cibo e carburante rappresentano una quota maggiore della spesa. Se il conflitto si intensificasse, il danno economico sarebbe ancora più devastante”, avvertono gli esperti del Fmi.

Ritengono che “le sanzioni contro la Russia avranno anche un impatto sostanziale sull’economia globale e sui mercati finanziari, con effetti significativi su altri paesi”.

Read:   Gazprom annuncia che le esportazioni di gas attraverso l'Ucraina verso l'Europa continuano normalmente

Il FMI afferma che in molti paesi l’attuale crisi sta creando uno shock negativo sia per l’inflazione che per l’attività in un contesto di già elevate pressioni sui prezzi.

Il FMI stima che la politica fiscale dovrà sostenere le famiglie più vulnerabili per contribuire a compensare l’aumento del costo della vita.

“Oltre al bilancio umano in Ucraina, il danno economico è già notevole. I porti marittimi e gli aeroporti sono chiusi e danneggiati e molte strade e ponti sono stati danneggiati o distrutti. Sebbene sia molto difficile valutare le esigenze di finanziamento in questa fase, è già chiaro che l’Ucraina dovrà affrontare notevoli costi di ripresa e ricostruzione “, ha affermato.

Il FMI rileva inoltre che, sebbene sia troppo presto per tenere conto dell’impatto completo delle sanzioni finanziarie sulla Russia, si è già registrato un forte calo dei prezzi delle attività e del tasso di cambio del rublo.

Read:   L'Italia ha declassato le sanzioni inflitte ad Apple e Amazon per "errore materiale"

“I paesi con legami economici molto stretti con l’Ucraina e la Russia sono particolarmente a rischio di carenza di approvvigionamento e interruzioni e sono i più colpiti dai crescenti flussi di rifugiati.

Gli esperti del FMI affermano che continueranno a monitorare gli effetti della guerra.

“La guerra in corso e le sanzioni associate avranno anche un grave impatto sull’economia globale”, ha affermato.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIl pugno di Xavi lo sa
Articolo successivoIntervista a Domènec Torrent: “Questo Barça è riconoscibile”