Home Economia Funzionario europeo: improbabile che si raggiunga un anticipo del 4% sull’economia dell’UE...

Funzionario europeo: improbabile che si raggiunga un anticipo del 4% sull’economia dell’UE previsto dalla Commissione Europea a febbraio

54
0

Secondo il funzionario, è improbabile che l’anticipo del 4% dell’economia dell’UE previsto dalla Commissione europea a febbraio venga raggiunto dati i recenti sviluppi.

Il mese scorso, l’esecutivo dell’UE ha rivisto al ribasso le sue previsioni di crescita per quest’anno, sia nell’area dell’euro che nell’Unione europea, dopo un inizio più debole del previsto, riferisce Agerpres. Per l’UE, dopo un anticipo del 5,3% nel 2021, la Commissione europea prevede un anticipo del 4% nel 2022 e del 2,8% nel 2023.

Anche l’area dell’euro dovrebbe crescere del 4% nel 2022, a un ritmo più moderato del 2,7% nel 2023. In confronto, lo scorso autunno, la Commissione europea ha previsto che sia l’area dell’euro che l’UE in generale vedranno un crescita del 4,3% nel 2022.

Read:   L'India ha confiscato 725 milioni di dollari dai conti bancari di Xiaomi

“Per quest’anno abbiamo previsto un aumento del 4% in Europa, ma queste cifre non sono più realistiche”, ha detto lunedì Paolo Gentiloni rivolgendosi all’economia del blocco aumentando i prezzi dell’energia e delle materie prime e aumentando l’inflazione.

L’Unione Europea può garantire la ripresa economica del blocco “se reagiamo con forza e rapidità come abbiamo fatto durante la crisi del Covid”, ha affermato Gentiloni. Ha anche affermato che le previsioni economiche future, che saranno pubblicate dall’esecutivo dell’UE a maggio, forniranno maggiori certezze.

La Commissione Europea pubblica ogni anno due serie di previsioni dettagliate (primavera e autunno) e due serie di previsioni intermedie (inverno ed estate). Le previsioni intermedie includono i valori annuali e trimestrali del PIL e dell’inflazione di tutti gli Stati membri per l’anno in corso e per il prossimo, nonché i dati aggregati per l’UE e la zona euro.

Read:   Produzione e ordini Ford in Europa colpiti dalla carenza di semiconduttori e dalla guerra. L'attività in alcuni impianti sarà temporaneamente interrotta

Nel caso della Romania, secondo le previsioni economiche invernali della Commissione Europea, l’economia ha registrato un progresso del 6,3% nel 2021, grazie a una solida domanda interna, ma quest’anno il tasso di crescita rallenterà al 4,2%, perché in 2023 per accelerare leggermente al 4,5%.

In confronto, nell’autunno dello scorso anno, il Community Executive ha previsto che il prodotto interno lordo della Romania registrerà un aumento del 7% nel 2021, dopo che nel 2022 rallenterà al 5,1% e nel 2023 salirà al 5,2%.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteDolly Parton ha rifiutato la nomination nella Rock and Roll Hall of Fame: “Non mi sembra di aver vinto bene”
Articolo successivoWSJ: Foxconn prevede di costruire un impianto di microchip da 9 miliardi di dollari in Arabia Saudita