Home Economia Giovedì la Russia ha pagato 117 milioni di dollari di interessi a...

Giovedì la Russia ha pagato 117 milioni di dollari di interessi a Londra

57
0

Se non avesse effettuato il pagamento entro il periodo di grazia di 30 giorni, sarebbe stata la prima volta dal 1918 che la Russia avrebbe violato i suoi obblighi nei confronti dei creditori stranieri.

Mercoledì, l’agenzia di rating finanziario Fitch ha annunciato che se Mosca paga interessi sui rubli in due obbligazioni in dollari con scadenza mercoledì, renderà la Russia insolvente per i prestiti sovrani dopo la scadenza del periodo di grazia.

L’invasione russa dell’Ucraina ha portato a severe sanzioni, che hanno influito sulla capacità di Mosca di accedere e allocare denaro contante.

“Il pagamento in valuta locale russa delle obbligazioni in dollari in scadenza il 16 marzo costituirà, se avverrà, un’entrata in insolvenza, dopo la scadenza del periodo di grazia di 30 giorni”, ha affermato Fitch in una nota.

Read:   La fiera di Hannover è stata posticipata ai primi di giugno. Doveva svolgersi ad aprile

In caso di pagamento in rubli, ha spiegato Fitch, i rating delle due obbligazioni saranno rivisti al ribasso a “D” dopo la scadenza del periodo di grazia, mentre il rating a lungo termine della Russia dovrebbe essere fissato a “Restricted Default” ( RD – ingresso limitato in default).

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenterealme 4K TV Stick, dispositivo intelligente per vecchi TV o monitor [TECH REVIEW]
Articolo successivoIl principe Harry racconterà tutta la verità sulla sua relazione con Camilla in un libro: “Vuole assicurarsi che Diana non venga cancellata dalla storia”.