Home Sport Girona risponde al VAR con una preziosa vittoria a Las Palmas

Girona risponde al VAR con una preziosa vittoria a Las Palmas

48
0

Lui Girona si aggrappa ai play-off. La vittoria di questo sabato nel campo della UD Las Palmas (1-3) è molto prezioso per gli uomini di Michel, che hanno tolto di mezzo uno dei loro rivali. Le Canarie hanno concluso la partita con due in meno espulsioni da Mújica nella prima parte e Raul Navas nel secondo. Non solo, Girona ha messo a tacere il VAR con una doppietta di Bustos e un’altra di Valery. Ocon Arraiz voleva essere di nuovo protagonista facendo rettificare la collegiata Arcidiacono Monscillo dopo un netto rigore sull’attaccante argentino che avrebbe significato il pareggio prima dell’intervallo, ma i Gerundenses hanno risposto con il loro gioco nella ripresa.

Busti È stata una scelta naturale rimediare basso di Stuani mentre Tetti ha preso il posto di Juanpe come terzo centro. L’UD Las Palmas è andato in vantaggio con a Calcio di rigore Jesse (12 yarde)dopo che Ocón Arraiz ha avvertito dalla sala VOR per a fallo di Aleix Garcia sull’attaccante delle Canarie all’interno dell’area.

Read:   La Lega potrebbe vivere senza trasferimenti?

Notizie correlate

Disegno modificato

È stato difficile per lui iniziare a Girona. Dal primo tempo, però, le cose potrebbero essere cambiate, ma Borja Garcia si è imbattuto Valli (min. 35), che mette in mostra il suo colpo di testa. Mújica è stato espulso col secondo giallo (m. 37), lasciando i gerundenses con un uomo in più. Poco dopo, Arcediano Monescillo ha fischiato un rigore quando Lemos ha atterrato Bustos. Tuttavia, l’arbitro non è rimasto impressionato e lo ha ammonito per un tuffo falli fuori area.Michele ha cercato la reazione ritoccando il disegno e continuando a giocare difesa a quattro nella seconda parte. Gol Valles ha continuato a fare la sua parte per frustrare Girona con i suoi interventi fino a quando Bustos non ha reso giustizia segnando a piega in tre minuti (m. 62 e 65). a espulsione di Raúl Navas con un rosso diretto (m.77) ha favorito il lieto fine. Quello che potrebbe essere successo è che la tripletta di Bustos è stata annullata. Anche l’argentino è caduto con la traversa e infine Valery ha messo la ciliegina sulla torta con il terzo gol (m. 93).

Read:   Emery: "Poteva andare molto peggio, ma ne otterremo di più"

Articolo precedenteCristiano Ronaldo: ‘tripletta’ e capocannoniere della storia
Articolo successivoUn grigio Espanyol prende un punto subito davanti al colist