Home Technologia Gli utenti di Instagram in Russia hanno annunciato che il servizio verrà...

Gli utenti di Instagram in Russia hanno annunciato che il servizio verrà chiuso a mezzanotte di domenica

48
0

Un’e-mail dell’autorità di regolamentazione statale ha detto alle persone di spostare le loro foto e video da Instagram prima che venisse chiuso e li ha incoraggiati a passare alle “piattaforme Internet competitive” della Russia.

Meta, che possiede anche Facebook, ha dichiarato venerdì che il cambiamento temporaneo nella sua politica di incitamento all’odio si applicava solo all’Ucraina, dopo l’invasione russa del 24 febbraio.

La società ha affermato che era sbagliato impedire agli ucraini di “esprimere resistenza e rabbia contro l’esercito invasore”.

La decisione è stata accolta con indignazione in Russia, dove le autorità hanno aperto un’indagine penale contro Meta, e venerdì i pubblici ministeri hanno chiesto al tribunale di designare il colosso tecnologico americano come “organizzazione estremista”.

Il boss di Instagram ha affermato che il blocco interesserà 80 milioni di utenti.

La Russia ha già bandito Facebook dal Paese in risposta a ciò che afferma essere restrizioni all’accesso ai media russi sulla piattaforma.

Un messaggio agli utenti di Instagram del regolatore Roskomnadzor ha descritto la decisione di consentire gli appelli alla violenza contro i russi come una violazione del diritto internazionale.

Read:   Come funzionano le recensioni di Google Maps

“Dobbiamo garantire la salute psicologica dei cittadini, in particolare bambini e adolescenti, per proteggerli da molestie e insulti online”, si legge nel comunicato, spiegando la decisione di chiudere la piattaforma.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteQuali misure hanno adottato le autorità francesi per proteggere la popolazione dall’esplosione dei prezzi dei carburanti?
Articolo successivoLa metà della valuta estera e delle riserve auree russe sono state congelate. Funzionario russo: “La partnership con la Cina aiuterà a ridurre l’impatto delle sanzioni”