Home Sport Haaland si infortuna di nuovo e scatta l’allarme

Haaland si infortuna di nuovo e scatta l’allarme

101
0

Erling Haaland è stato ferito di nuovo. L’attaccante norvegese del Dortmund è uscito da solo durante il secondo tempo della partita contro l’Hoffenheim (2-3), ma toccando l’inguine, dopo essere stato curato dai medici nella prima parte. Tuttavia, il giocatore più desiderato d’Europa, insieme a Mbappé, ha segnato il suo 16º gol in Bundesliga.

Tutto aveva cominciato a venire in mente per il Dortmund. In cinque minuti stava già vincendo grazie a un gol del norvegese, culminato al primo tocco con un magnifico gioco collettivo della sua squadra che avrebbe ingaggiato il Barça di Guardiola o la Spagna di Aragonés e Del Bosque. Il 16esimo gol stagionale di Haaland in 14 partite (ne ha saltati sei per infortunio), appena dietro Patrick Schick (Leverkusen, 18) e de Robert Lewandowski, recente vincitore di The Best (Bayern, 23).

Frequentato nel primo tempo

Read:   Santi Mina e David Goldar negano lo stupro e affermano che la relazione era consensuale

Ma sempre nel primo tempo, i norvegesi sha subito una caduta spettacolare cercando di finire un cross e raggiungendo il suo ginocchio. La partita è stata caratterizzata da un gioco duro e da molte sfide fisiche sul campo bagnato, ma l’FC ha mostrato grande cuore e ha fatto una buona partita. Già apparentemente guarito ha assistito al pareggio di Kramar nel tempo aggiunto.

Già nel secondo tempo, e dopo Reus restituirebbe il vantaggio a Dormund, Haaland notò di nuovo il disagio, questa volta nell’area del rapimento. Si sedette per terra e chiese di cambiare. Si è ritirato dal campo con le proprie gambe, con la mano sull’inguine destro, ma lasciando la preoccupazione di una delle grandi stelle del calcio mondiale, che contratto scade quest’estate e con cui sognano i club più importanti d’Europa, tra cui Barça e Madrid.

Read:   L'Espanyol cerca la permanenza matematica in Anoeta

Niente Mondiali o Campioni

Notizie correlate

In attesa di conoscere la portata, questo è il Terzo infortunio dell’attaccante norvegese in questa stagione. Problemi muscolari Hanno già perso tre partite a settembre, mentre una lesione al flessore dell’anca Ha trascorso più di un mese in bacino di carenaggio a novembre. In sua assenza, la Norvegia ha perso tutte le possibilità di giocare il Mondiale in Qatar e il suo club è stato eliminato dalla Champions League.

Il Dortmund ha finito per vincere per 2-3, con tre assist di Malen e quest’ultimo Infortunio centrale di Akanji, e si mette momentaneamente tre punti dal Bayern, che questa domenica fa visita all’Hertha di Berlino. Ma la grande preoccupazione ora è conoscere l’entità dell’infortunio della sua stella, che ha già segnato 80 gol in 79 partite come ‘borusser’ (più 21 assist).

Articolo precedenteSupercoppa femminile: programma e dove vedere in TV la finale tra Atlético e Barça
Articolo successivoIl Barça recupera Mirotic per il Classico