Home Sport I fan del PSG hanno fischiato Messi e Neymar, ma hanno assolto...

I fan del PSG hanno fischiato Messi e Neymar, ma hanno assolto Mbappé

53
0

L’argentino Leone Messi e il brasiliano Neymar sono stati tra i fischi dei fan del PSG riuniti questa domenica nel Parco dei Principidove i locali sono stati misurati al Girondini di Bordeaux in campionato, quattro giorni dopo la traumatica eliminazione a Campioni prima di lui Real Madrid.

Tutti i titolari del PSG contro il Bordeaux sono stati meno fischiati Kylian Mbappé, che è stato applaudito. L’accoglienza tesa coincide con una dura dichiarazione di uno dei principali fan organizzati del PSG. Sabato per la prima volta il Collective Ultras Paris (CUP) ha chiesto la partenza dell’attuale dirigenza del club, guidata dal Qatar Nasser Al-Khelaifi per la necessità di “persone che servono il club e non ne approfittano”.

Dal 2011, Al-Khelaifi ha investito circa 1,4 miliardi di euro in acquisti e ha ingaggiato diverse figure di spicco del mondo – l’ultimo, Messi – senza aver ancora vinto l’ambita Champions League.

Read:   Le chiavi dell'andata Barça-Wolfsburg delle semifinali di Champions League femminile

La partita si è conclusa con una vittoria per 3-0 per il PSG, con le reti di Mbappé, Neymar e Paredes. Nonostante la vittoria, Maurizio Pochettino si è presentato con un gesto triste alla stampa dopo l’incontro per l’accoglienza ostile delle gradinate parigine.

Sentirsi triste

“A nessuno piace questa situazione e mi ha rattristato. Tutti quelli che amano il Paris Saint Germain dopo la delusione del Real Madrid sono tristi. Mi ha rattristato quello che ho vissuto qui oggi”, ha detto Pochettino, che ha sottolineato che l’eliminazione della League of Champions è una questione per tutta la squadra.

“Siamo stati tutti colpiti. Capiamo la delusione e la frustrazione. L’abbiamo sperimentato tutti insieme, come squadra. Dobbiamo assumerci la responsabilità di quello che è successo. Condividiamo questa delusione con i fan”, ha aggiunto.

Read:   Alonso e Sainz, quarto e quinto più veloce nella terza libera del GP d'Australia

Donnarumma, in panchina

Il tecnico argentino ha piazzato in porta il costaricano contro Girondins Keylor Navas invece che italiano Gianluigi Donnarummasu cui gran parte delle critiche per l’eliminazione europea ricade su quanto accaduto nel primo gol del Real Madrid.

Notizie correlate

“Non è stato un errore del portiere, ma un errore arbitrale. Donnarumma sta bene, ma oggi abbiamo scelto Keylor Navas. Gigio e Keylor sono delusi. Sono i risultati che determinano la scelta e non un errore”, ha detto Pochettino.

Il PSG, con 15 punti di vantaggio sul Nizza, secondo, è sulla buona strada per vincere il titolo della Ligue 1. Dovrei e sono contento della sua prestazione e del risultato “, ha detto.

Articolo precedenteCome funziona la tecnologia FTTR, presentata da Huawei al MWC 2022 [TECH PREVIEW]
Articolo successivoLa Russia sta cambiando la procedura di calcolo dei rubli rispetto al dollaro e all’euro