Home Economia Il colosso statunitense Wynn costruirà un resort di lusso da 1.000 camere...

Il colosso statunitense Wynn costruirà un resort di lusso da 1.000 camere negli Emirati Arabi Uniti, introducendo il “gioco d’azzardo legale”

118
0

Il gigante dei casinò del Nevada ha annunciato martedì un accordo multimiliardario con Ras al-Khaimah degli Emirati Arabi Uniti, che aprirà un hotel di lusso da 1.000 camere, 10 ristoranti e lounge, una spa, un centro congressi, negozi e uno spettacolo teatrale la zona.

L’annuncio è arrivato in tandem con una dichiarazione della Ras al-Khaimah Tourism Development Authority (RAKTDA) che introduce una nuova divisione, chiamata Department of Entertainment and Gambling Regulation, che regolerà i “resort integrati” che includono operazioni alberghiere, luoghi di intrattenimento, ristoranti , centri termali, negozi al dettaglio, aree congressi e “gioco d’azzardo”.

“Giochi” è spesso usato in modo intercambiabile con il gioco d’azzardo nel contesto dell’alloggio e dell’intrattenimento, sebbene non fosse chiaro se questo significasse esplicitamente scommesse in denaro.

RAKTDA non è stato immediatamente disponibile per un commento quando è stato contattato dalla CNBC.

“La stazione integrata recentemente annunciata è ancora nella sua fase iniziale di progettazione e sarà completata entro il 2026. Questi sono tutti i dettagli che possono essere forniti in questa fase”, ha affermato una dichiarazione di Marjan, sviluppatore Ras al-Khaimah coinvolto nell’accordo. , secondo Associated Press.

Wynn Resorts è noto per i suoi opulenti casinò e hotel, in particolare nei centri di gioco d’azzardo di Las Vegas e Macao.

Gli Emirati Arabi Uniti, famosi per i suoi grattacieli luminosi, i mastodontici centri commerciali e i deserti ondulati, sono stati spesso paragonati a Las Vegas, fatta eccezione per alcune differenze sostanziali, la più grande delle quali è che la religione ufficiale dell’emirato è islamica e vieta il gioco d’azzardo.

Read:   Le vendite globali di champagne hanno raggiunto un record lo scorso anno, supportate dall'allentamento delle restrizioni sulla pandemia di Covid-19

Anche se bere e indossare bikini sulla spiaggia è stato a lungo consentito nella maggior parte del paese, a differenza di molti dei suoi vicini mediorientali come centro a misura di straniero, non c’era spazio per il gioco d’azzardo, anche con la costruzione del Caesars Palace a Dubai . D

Se l’annuncio di martedì dell’Autorità per lo sviluppo del turismo di Ras al-Khaimah definisse davvero il gioco d’azzardo per includere il gioco d’azzardo, sarebbe un cambiamento significativo per l’emirato e il paese nel suo insieme.

La mossa sarebbe un altro passo in una lunga e accelerata serie di riforme di liberalizzazione volte a diversificare la tradizionale economia petrolifera degli Emirati Arabi Uniti e competere con i suoi vicini e il mondo per turismo, investimenti e talenti stranieri.

“La regione ha un grande potenziale per l’industria dell’ospitalità e del turismo e siamo entusiasti di vedere lo sviluppo di un resort integrato a Ras Al Khaimah”, ha affermato Craig Billings, CEO di Wynn Resorts, in un recente comunicato stampa che descrive l’isola di Al Marjan. , dove sorgerà il resort, in quanto “ambiente pulito e luogo ideale per il verde”.

Read:   I prezzi del petrolio scendono a causa dei timori di una nuova epidemia di Covid in Cina

Al Marjan è un’isola artificiale situata a meno di un’ora dall’aeroporto internazionale di Dubai.

Il nuovo regolatore del gioco seguirà le “migliori pratiche globali nella regolamentazione del gioco d’azzardo che operano come parte di resort integrati in diverse giurisdizioni in tutto il mondo”, terrà conto del panorama sociale, culturale e ambientale dell’Emirato e riguarderà le licenze, la tassazione, procedure e garanzie per i consumatori “, ha affermato RAKTDA in una nota.

Secondo RAKTDA, “la priorità di questa nuova divisione è creare un quadro solido che garantisca un gioco responsabile a tutti i livelli”.

Ras al-Khaimah è l’emirato più settentrionale degli Emirati Arabi Uniti e ha lavorato a lungo per attirare il turismo, cercando di competere con la capitale commerciale e turistica del paese, Dubai.

Gli Emirati Arabi Uniti sono costituiti da sette emirati guidati da singoli leader, ma alla fine fedeli alla leadership nazionale di Abu Dhabi.

Wynn Resorts è noto per i suoi opulenti casinò e hotel, in particolare a Las Vegas e Macao.

Consigliamo inoltre:

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteQuanto è cresciuta la piccola figlia della coppia Angelina Jolie – Brad Pitt. Vivienne assomiglia molto al suo famoso padre
Articolo successivoDick Halligan, membro dei Blood, Sweat and Tears, che è diventato un compositore di musica per film, è morto all’età di 78 anni.