Home Economia Il gigante delle spedizioni Maersk potrebbe sospendere tutte le consegne da e...

Il gigante delle spedizioni Maersk potrebbe sospendere tutte le consegne da e verso la Russia

78
0

Il colosso marittimo danese ha affermato che stava “monitorando da vicino e preparandosi a rispettare le sanzioni e le restrizioni in continua evoluzione della Russia” quando l’invasione dell’Ucraina da parte del presidente Vladimir Putin è entrata nel suo quinto giorno.

“I nostri preparativi includono una possibile sospensione delle prenotazioni di Maersk da e verso la Russia via mare e via terra. Allo stesso tempo, stiamo monitorando da vicino gli sviluppi e valutando le migliori opzioni per i nostri clienti e il loro carico”, ha affermato Marsek in una nota.

Gli Stati Uniti, l’Unione Europea, il Canada e il Regno Unito hanno annunciato tutte le sanzioni contro Mosca dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina la scorsa settimana.

Read:   Il prezzo di un barile di petrolio Brent continua a salire. Che valore ha raggiunto e quali misure annunciano le autorità responsabili

Le misure includono il blocco dell’accesso di alcune banche al sistema di pagamento internazionale SWIFT e il congelamento delle attività della banca centrale russa.

Maersk ha detto lunedì che farà “tutto il possibile” per garantire che le merci già in acqua raggiungano la destinazione prevista.

“Va anche notato che lo spazio aereo viene gradualmente ridotto e i nostri servizi aerei ne risentiranno”, ha affermato la compagnia.

Le azioni Maersk sono diminuite del 3% dopo il rapporto e di oltre l’11% quest’anno.

La compagnia di navigazione è attiva in Russia dal 1992 e opera rotte da e per i porti principali di San Pietroburgo, Novorossijsk, Vladivostok, Vostochny e Kaliningrad.

Read:   La compagnia assicurativa Generali vuole ritirarsi gradualmente dalla Russia

Maersk ha dichiarato la scorsa settimana di aver smesso di accettare prenotazioni da e verso l’Ucraina fino a nuovo avviso.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteLo spettacolo di Ja Morant taglia la serie di vittorie dei Chicago Bulls
Articolo successivoIl CIO non vuole russi nelle competizioni ufficiali