Home Economia Il mercato dei chip ha avuto le migliori vendite della storia

Il mercato dei chip ha avuto le migliori vendite della storia

103
0

Chip per un totale di 538,5 miliardi di dollari sono state vendute nel 2021, secondo Gartner, che indica un record per il mercato. Rispetto al 2020, i ricavi complessivi delle società di chip sono aumentati del 25%.

Gli analisti prevedono ancora un aumento del 9% per il 2022, al di sopra del tasso di crescita medio annuo finora. In effetti, le entrate dovrebbero raddoppiare nel prossimo decennio.

“Ci sono voluti 50 anni prima che l’industria dei chip valesse mezzo miliardo di dollari, ma in soli 10 anni supererà il miliardo di dollari”, ha affermato Tom Caulfield di GlobalFoundries, uno dei maggiori produttori di semiconduttori.

Read:   Il PIL della Germania potrebbe essere fino al 5% inferiore alle previsioni in caso di cessazione volontaria o forzata delle importazioni di gas russe

Questo perché la domanda è cresciuta così tanto negli ultimi anni. Insieme alla pandemia, ha contribuito all’attuale crisi, che ha dato ai clienti una media di oltre 25 settimane di attesa.

Per aumentare la capacità di produzione, gli sviluppatori di chip hanno investito almeno 146 miliardi di dollari l’anno scorso, più del doppio dell’investimento combinato degli ultimi cinque anni.

A causa della crisi e della crescente domanda, gli Stati Uniti e l’Europa hanno annunciato massicci piani di sostegno finanziario per convincere i produttori a costruire fabbriche e sviluppare chip nei propri territori.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteNipote del re Felipe di Spagna, una vera fashionista. Che aspetto ha Victoria a 22 anni?
Articolo successivoIl treno Adama torna in prestito al Barça