Home Economia Il pericolo della guerra russo-ucraina ha sconvolto il mercato del grano tre...

Il pericolo della guerra russo-ucraina ha sconvolto il mercato del grano tre volte in 24 ore

132
0

I prezzi del grano e del mais hanno fluttuato in modo significativo nell’ultimo mese durante la crisi in Ucraina, una regione chiave per il mercato dei cereali, riferisce AFP, citando Agerpres, che mostra che il mercato agricolo è normalmente meno volatile del mercato azionario o del petrolio.

“È un mercato che non conosce le sfumature: o è guerra e poi cresce, oppure è pace e poi diminuisce”, afferma Gautier Le Molgat, analista della società di consulenza francese Agritel.

Il commento ottimista del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov lunedì, l’annuncio del trasferimento dell’ambasciata americana dall’Ucraina, seguito martedì dal ritiro di parte delle truppe russe dal confine, gli sviluppi intorno alla crisi ucraina hanno sconvolto tre volte il mercato del grano .entro 24 ore.

La posta in gioco per il grano è alta perché, secondo il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), la Russia rimarrebbe il più grande esportatore mondiale e l’Ucraina al quarto posto, con i due paesi che rappresentano quasi un terzo del commercio mondiale (32%).

In termini di mais, l’Ucraina è al quarto posto tra i primi esportatori e rappresenta circa il 22%.

Finora, le manovre dell’esercito russo non hanno avuto alcun effetto sulle esportazioni russe o ucraine.

Read:   Virgin Galactic vende biglietti per i voli spaziali. Quanto costa un viaggio di 90 minuti?

“Se rimaniamo in un conflitto congelato, la volatilità persisterà e i due paesi che perderanno saranno Russia e Ucraina. Le loro valute si deprezzeranno e pochi trader si prenderanno il rischio di acquistare da un mercato senza avere la garanzia di consegna”, afferma Gautier Le Molgat.

“Abbiamo già visto clienti che hanno smesso di acquistare olio di girasole dall’Ucraina perché hanno dubbi sul fatto che verrà consegnato in caso di conflitto con la Russia”, ha affermato Alan Suderman, economista di StoneX. L’Ucraina è il più grande esportatore mondiale di olio di girasole.

D’altra parte, “nel tempo, potrebbe essere accettato come un rischio permanente”, ha affermato Jon Scheve di Superior Feed. Secondo lui, tra pochi mesi, senza grandi sviluppi, le quotazioni potrebbero non comprendere più un premio relativo a una possibile invasione dell’Ucraina. Il broker sottolinea inoltre che le esportazioni di grano dall’Ucraina e dalla Russia sono tradizionalmente rallentate a marzo, “quindi potrebbe non essere più un problema”.

Tuttavia, gli analisti considerano anche lo scenario pessimistico. “Se abbiamo davvero un conflitto. Se i russi bloccheranno il porto di Odessa, l’Ucraina avrà difficoltà ad esportare. In una situazione del genere, possiamo immaginare che ci saranno sanzioni economiche. Gli Stati Uniti potrebbero anche decidere di vietare il commercio con la Russia grano in dollari”, ha detto Gautier Le Molgat.

Read:   Il prezzo del petrolio ha raggiunto il livello più basso in due settimane

Oltre all’Ucraina, e probabilmente alla Russia, i paesi più colpiti da una tale situazione sarebbero in primis i loro clienti, ovvero Egitto, Turchia, Indonesia o Marocco, costretti a trovare altrove grano, senza dubbio più costoso.

L’Unione Europea, gli Stati Uniti e l’Australia, gli altri principali attori del mercato dei cereali, sarebbero i principali beneficiari di questa situazione.

Ma gli investitori sono attratti dall’attuale incertezza e volatilità dei mercati agricoli. Così, all’inizio di questo mese, la quota di investitori che scommette sulla diminuzione del prezzo del grano ha raggiunto un livello senza precedenti negli ultimi 18 mesi. Nei giorni scorsi la società Teucrium, che gestisce fondi indicizzati ai mercati agricoli, ha ricevuto afflussi da investitori interessati ad aumentare i prezzi del grano, ha spiegato il direttore dell’azienda Jake Hanley.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenterealme annuncia tre smartphone realme 9 Pro, realme 9Pro + e realme 9i
Articolo successivoRust Drama – La famiglia della regista Halyna Hutchins fa causa ad Alec Baldwin