Home Sport Il PSG è bloccato a Nantes con tutte le sue stelle

Il PSG è bloccato a Nantes con tutte le sue stelle

81
0

Lui Parigi Saint Germain ha fatto un bagno di umiltà dopo aver vinto il Real Madrid in Champions League e ha perso 3-1 a Nantesche ha mostrato alla squadra bianca la via del ritorno per lo scontro di ritorno.

Si presumeva un’altra esibizione del Paris Saint-Germain, l’onnipotente leader della Ligue 1, dopo aver portato i colori sulla tavola di Carlo Ancelottiche martedì scorso non è riuscito nemmeno a tirare tra i tre bastoni del rivale.

Il PSG ha schierato il suo tridente di lusso iniziale Neymar-Mbappé-Messi dopo quasi 80 giorni senza quello Maurizio Pochettino potrebbe allineare i tre insieme dall’inizio. Tuttavia, lo scontro è già iniziato contorto per la squadra parigina, che ha dovuto fare i conti con una fitta nebbia che sembra averli confusi. Firma un primo tempo sfortunato e va al riposo con un 3-0 contro.

In essa il Nantes, con lo spagnolo Pedro Chirivella in carica in mezzo al campo, ha scavalcato il rivale e in soli 45 minuti ha lasciato senza polemiche gli uomini di Pochettino, che a malapena hanno avuto una chance da Messi che ha salvato il portiere Alban Lafont e un’altra da Mbappé che ha eliminato anche il portiere del Nantes.

Read:   "Shark" Acosta sente già l'odore del sangue della MotoGP

La squadra parigina ha respirato nel secondo tempo con il gol di Neymar appena fuori dagli spogliatoi grazie a un formidabile aiuto di DISORDINEapparso dal nulla per regalare un passaggio di tiralinee che non ha mancato il brasiliano per ridurre le distanze.

Brutto gioco di Mbappé

Appena dieci minuti dopo, al 59′, lo stesso Neymar ha rovinato il suo successo sbagliando un rigore. Probabilmente è stato uno dei peggiori della sua carriera. Prima di entrare in contatto con la palla, ha fatto alcuni passi ridicoli e poi ha sparato in modo molto, molto lento. Alban Lafont ha interrotto facilmente il lancio e quella è stata la fine dell’opzione di rimonta del Paris Saint-Germain.

Read:   Il Barça prende d'assalto Manresa prima di raggiungere le 'final four' di Eurolega

Notizie correlate

Continuava a provarci, però Mbappé questa volta non aveva un occhio acuto. Scappa il 3-2 con un tiro che sfiora la traversa e, già senza Neymar, il suo sostituto, l’argentino Ángel Di María, lancia un corner di testa di Marquinhos che per poco non trova il gol.

Non c’era molto altro. Il Paris Saint-Germain ha tolto bandiera bianca e ha fatto un passo indietro dopo essersi presentato contro il Real Madrid qualche giorno prima. In un primo tempo disastroso, il Nantes, club che ambisce a giocare in Europa la prossima stagione, ha mostrato la strada agli uomini di Ancelotti, che hanno già uno specchio su cui riflettere per raggiungere i quarti di finale di Champions League.

Articolo precedenteAsensio reagisce a un Real Madrid con due facce
Articolo successivoQuali sono i segreti di Diana Bucşă, la solista che canta con Minodora e Cream all’Eurovision. L’artista ha parlato del rapporto con l’impresario Radu Groza