Home Technologia Il purificatore d’aria. 10 motivi per cui vale la pena investire

Il purificatore d’aria. 10 motivi per cui vale la pena investire

56
0

Le cose cambiano quando vogliamo una qualità dell’aria superiore, a casa o in ufficio. Per quegli spazi dove trascorriamo molto tempo, c’è la soluzione di respirare un’aria molto più alta rispetto agli spazi aperti.

La soluzione più utilizzata con i risultati più soddisfacenti è l’acquisto di un purificatore d’aria, chiamato semplicemente purificatore d’aria. Ti invitiamo a sfogliare il nostro materiale per vedere perché dovresti acquistare un purificatore d’aria.

Il purificatore d’aria è un dispositivo speciale creato per una migliore qualità dell’aria, essendo efficace nel combattere molte cose che possono influire sulla nostra salute, ma anche quella dei nostri cari.

Tra gli elementi che possono cambiare la nostra salute citiamo

● Acari

● Polline

● Polvere

● Peli di animali

● Virus

● Batteri

● Spore di muffa

● Odori sgradevoli

L’aria purificata non è affatto un lusso, anzi va considerata una necessità. Soprattutto per le persone che soffrono di vari disturbi respiratori e non solo, è consigliato dai medici l’acquisto di un purificatore d’aria. Un esempio concreto di condizione respiratoria direttamente proporzionale alla qualità dell’aria che respiriamo è l’asma. Le persone con asma hanno un disperato bisogno di aria fresca. Conosciamo tutti il ​​detto “respira aria di montagna”, ma non tutti abbiamo la possibilità di andare in vacanza in montagna, quindi acquistare un purificatore d’aria rimarrà la soluzione più conveniente e allo stesso tempo la migliore.

L’aria che respiriamo all’interno della nostra casa o dell’ufficio può essere più dannosa dell’aria che respiriamo all’esterno. Non solo le persone con asma sono colpite, ma le persone con allergie sono anche sensibili alla qualità dell’aria che respirano.

Come funziona un purificatore d’aria?

Il meccanismo di funzionamento di un purificatore d’aria si basa su un sistema di ventilazione interna che aspira l’aria attraverso una serie di filtri. Dopo essere passata attraverso i filtri, l’aria si diffonde nuovamente nella camera. Questa tecnica viene ripetuta più volte all’ora, mantenendo un ambiente salubre nella stanza.

Ecco 10 motivi per cui è una buona idea acquistare un purificatore d’aria.

1. Il purificatore d’aria fornisce a te e alla tua famiglia aria pulita e respirabile.

Se avete deciso di acquistare un purificatore d’aria puntate sulla sua qualità, anche se a volte il prezzo di un buon purificatore d’aria può essere superiore al budget inizialmente impostato. Ricorda che prevenire è meglio che curare, quindi investi nella qualità.

2. Il purificatore d’aria rimuove gli odori sgradevoli da una stanza

Che ci piaccia cucinare spesso o sentiamo il bisogno di avere sempre aria pulita in casa, un purificatore d’aria ti aiuterà di più e in modo più sano di qualsiasi altro deodorante per ambienti. I deodoranti per ambienti mascherano solo gli odori, mentre un purificatore d’aria li rimuoverà.

3. Aiuto per i fumatori

Sappiamo tutti che il fumo è un’abitudine di cui non puoi liberarti facilmente, ma cosa fai quando un bambino entra nella tua vita e vuoi continuare a fumare? Un purificatore d’aria economico può eliminare il forte odore del fumo di sigaretta.

4. Un purificatore d’aria può pulire la polvere prima che si depositi

Wow, direbbero le signore. Wow, perché la polvere si deposita così velocemente e leggermente nella tua casa che ti sei sentito come se avessi dimenticato di raccoglierla innumerevoli volte. Ora ti libererai di questa preoccupazione. Addio polvere, benvenuta nella purificazione!

5. Elimina i batteri

I batteri intorno a noi sono ovunque. Se possiamo lavarci le mani per rimuovere sporco e batteri, beh, con l’aria non possiamo farlo. Ma possiamo investire in un purificatore d’aria perché può effettivamente rimuovere oltre 90 ٪ di batteri.

6. Sbarazzati dell’allergia causata dai peli degli animali

Sei una di quelle persone che ama gli animali, anche se i loro capelli ti provocano brutte allergie? Ovviamente non puoi rinunciare al tuo amato animale domestico. Per tenere in casa il tuo animale domestico e allo stesso tempo i peli lasciati da lui per non accentuare le tue allergie che ti hanno procurato mal di testa, scegli un purificatore d’aria. Spara a due conigli contemporaneamente, garantito.

7. Un purificatore d’aria può aiutarti a combattere le allergie stagionali

Potresti essere tra coloro che hanno più allergie che età. C’è una soluzione per tutto, anche per combattere le allergie stagionali. La primavera e l’estate sono le stagioni con le allergie più comuni. Che si parli della presenza del polline degli alberi appena fioriti, o dell’ambrosia o della peluria dei pioppi viziano il vostro buonumore rimandandovi dall’allergologo, un purificatore d’aria può aiutarvi molto, l’aria filtrata che entra nel vostro a casa riuscirà a tenere sotto controllo le tue allergie. Anche se pensi che l’allergia si manifesti solo all’esterno, attorno ai fattori che la scatenano, infatti l’allergia sai che “viene con te” in casa.

8. Previene la diffusione di malattie

Quando i bambini sono in casa, probabilmente hai familiarità con la frase “Non baciare tua madre così non mi prendo il raffreddore”. Tieni presente che la presenza di un purificatore d’aria in casa, dotato di filtro HEPA e lampade UV, può tenere a bada i microbi.

9. Corpo sano in aria sana

Aspetta aspetta. Non era qualcosa con una mente sana in un corpo sano?

Sì, è giusto. Ma ti diciamo che i tuoi polmoni ti ringrazieranno se deciderai di acquistare un purificatore d’aria.

10. Un purificatore d’aria si adatta a qualsiasi stanza

Grazie alle sue diverse dimensioni, un purificatore d’aria può adattarsi perfettamente all’arredamento della tua casa. La varietà di modelli disponibili nei negozi fisici, ma soprattutto nei negozi online, ti aiuterà a fare un acquisto di cui non ti pentirai.

Che ne dici, ti ho convinto?

La ventilazione oscillante, le velocità variabili, ma anche la possibilità di risparmiare energia fanno parte della tecnologia di un purificatore d’aria. Parliamo un po’ di tipi di purificatori d’aria.

● Purificatori d’aria portatili

Hanno il vantaggio di essere facili da installare senza troppi sforzi. Il prezzo di un tale purificatore d’aria può partire da poche centinaia di lei e fino a poche migliaia di lei. L’alto costo di un purificatore d’aria può essere giustificato dalle sue prestazioni.

● Purificatori d’aria fissi e industriali (quelli utilizzati dalle grandi aziende, ad esempio)

Hanno lo svantaggio di un costo maggiore e il loro acquisto in una casa può creare cambiamenti nella struttura dell’appartamento, che porteranno inevitabilmente a costi aggiuntivi.

Va notato che alcuni modelli di purificatori d’aria possono ridurre il livello di ozono nell’atmosfera, il che è benefico per il corretto funzionamento e la salute dei nostri polmoni.

Hai deciso di acquistare un purificatore d’aria? Congratulazioni! Hai preso una decisione che migliorerà la tua salute. Ecco perché è consigliabile tenerne conto quando si desidera acquistare un tale purificatore d’aria.

● Il tipo di particelle e quali odori possono essere rimossi con tali particelle

Questa caratteristica è estremamente importante perché le prestazioni di un purificatore dipendono da queste particelle. Più particelle può filtrare il filtro, migliore sarà il purificatore d’aria. Le particelle che vengono filtrate più spesso possono essere polvere, allergeni, pollini, vari microrganismi, batteri e virus.

● Assicurarsi che il purificatore d’aria sia certificato HEPA (per la filtrazione di piccole particelle)

HEPA (High-Efficiency Particulate Arrestance) – si riferisce alla certificazione del filtro antiparticolato, che deve mantenere un valore superiore a 98 ٪ alto di particelle superiori a 0,03 micron. Puoi vedere la capacità di filtraggio HEPA nel manuale utente del purificatore d’aria.

● Volume di aria purificata all’ora

Dipende molto da quante stanze hai in casa. Pensa a come hai scelto il tuo condizionatore d’aria, o quanto dovrebbe essere grande la superficie. Nel caso dei depuratori non si tratta di raffreddare la casa, ma di depurare la qualità dell’aria.

● Livello di rumore

Questa funzione può aiutarti a scegliere un purificatore d’aria. Molte persone hanno bisogno di meno rumore possibile per dormire. Ci sono anche purificatori d’aria più silenziosi, ma dovrai essere disposto a prendere una maggiore quantità di denaro dalle tue tasche.

● Materiali di consumo

Come con i condizionatori d’aria, un purificatore d’aria avrà bisogno di sanificazione e sostituzione del filtro. È una buona idea informarsi in anticipo sull’intervallo di tempo in cui i filtri devono essere cambiati. Ci sono anche purificatori d’aria che non richiedono materiali di consumo. Per i purificatori d’aria che non richiedono materiali di consumo, è necessario prestare attenzione alla capacità di pulizia del filtro. Alcuni modelli di purificatore d’aria potrebbero avvisarti quando è necessario sostituire il filtro.

● Sensori

Un purificatore d’aria può funzionare e funzionare bene senza misurare la qualità dell’aria nella stanza in cui viene messo in funzione. Ma la maggior parte delle persone opta per questa funzione.

● Funzione intelligente

Questa funzione consente il controllo tramite WiFi, utilizzando un’applicazione mobile. Anche qui lo troviamo nei condizionatori. Inoltre nell’applicazione puoi vedere non solo i parametri dell’aria in quel momento, ma anche una cronologia di altri giorni.

● Consumo di energia

Una cosa da tenere a mente è che un purificatore d’aria sarà collegato per molto tempo, il che può portare una bolletta più alta al tuo fornitore di energia elettrica. La maggior parte dei modelli di purificatori d’aria ha un consumo compreso tra 25 e 50 watt, ma questa non è una regola. Verificare il consumo energetico di un depuratore prima di acquistarlo.

Molte persone si chiedono se un purificatore d’aria renderà secca l’aria nella stanza. L’aria non sarà secca, come a purificatore L’aria ha un semplice meccanismo di azionamento. Il purificatore si comporterà come un ventilatore che fa passare l’aria attraverso un filtro, un filtro che ha la capacità di intrappolare e catturare anche le particelle dall’aria.

Un purificatore d’aria ne ha diversi gradualmente impostare velocità, in modo che il livello di rumore prodotto possa essere ridotto con un semplice cambio di velocità. Se sei il tipo che preferisce il silenzio, la marcia più bassa ti manterrà a un livello di pace ottimale.

Importante Va notato che come per i condizionatori d’aria, un filtro dell’aria non può dare un’elevata efficienza se apriamo le porte o le finestre della stanza, il che porta ad un’aria meno filtrata.

un buon purificatore d’aria possiamo chiamare quel purificatore non estremamente stravagante e ricco di accessori all’avanguardia, ma un purificatore che ha una funzione estremamente purificante. Ciao. Invano sarebbero tutti gli accessori di un depuratore, se filtraggio l’aria è prodotta a un livello basso.

Per buona purificazione si intende quanto bene un purificatore d’aria filtra l’aria, ma si comprende anche quanto bene rimuove gli odori sgradevoli.

Ora conosci anche i motivi che riteniamo utili nella decisione di acquistare un purificatore d’aria. Ci auguriamo che ti aiuti e perché no, per rispondere alle tue domande. Pesa tutte le opzioni che hai a disposizione, poiché il mercato offre molte varianti di purificatori d’aria. Indipendentemente dal modello di purificatore d’aria che ritieni adatto a te, ti assicuriamo che la tua salute ti soddisferà.

Articolo precedenteLa nota segreta che Charles ha inviato a Lady Di poche ore prima di unire i loro destini. Il Principe di Galles aveva 32 anni e aveva molti rimpianti
Articolo successivoRoman Abramovici, dall’allargamento al declino. L’oligarca russo è diventato quasi irriconoscibile