Home Technologia Il razzo che colpirà la luna è costruito dalla Cina, non da...

Il razzo che colpirà la luna è costruito dalla Cina, non da SpaceX. Come è stato possibile l’errore

109
0

Un razzo colpirà infatti la superficie lunare il 4 marzo, ma contrariamente a quanto annunciato, non è stato costruito dalla compagnia di Elon Musk, ma da Pechino, affermano gli esperti ora citati da The Guardian.

Dicono che l’errore sull’identità del razzo che colpirà la superficie lunare evidenzi le difficoltà di tracciare lo spazio profondo. Avrebbero interpretato male i segreti del cielo notturno.

Inizialmente, gli esperti hanno affermato che il razzo Falcon 9, lanciato nel febbraio 2015, avrebbe colpito la luna il 4 marzo. Ora, il razzo che farà questo è stato identificato come 2014-065B, il promemoria per Chang’e 5-T1, lanciato nel 2014 come parte del programma di esplorazione mensile dell’agenzia spaziale cinese.

Read:   Come scegliere la dimensione della tua futura TV

L’annuncio a sorpresa è stato fatto dall’astronomo Bill Gray, che per primo ha identificato l’impatto futuro e ha ammesso il suo errore lo scorso fine settimana.

“Questo (errore onesto) sottolinea solo la mancanza di un corretto tracciamento di questi oggetti dello spazio profondo”, ha scritto l’astronomo Jonathan McDowell su Twitter.

“L’oggetto era circa la luminosità che ci aspettavamo ed è apparso all’ora prevista e si stava muovendo in un’orbita ragionevole”, ha scritto nel post.

Consigliamo inoltre:

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteLe vendite globali di champagne hanno raggiunto un record lo scorso anno, supportate dall’allentamento delle restrizioni sulla pandemia di Covid-19
Articolo successivoIl rating sovrano della Turchia è stato declassato a “B+”. Il paese non è raccomandato per gli investimenti