Home Economia Inditex, che possiede Zara, Pull & Bear, Massimo Dutti, Bershka, chiude 502...

Inditex, che possiede Zara, Pull & Bear, Massimo Dutti, Bershka, chiude 502 negozi in Russia

89
0

Inditex chiuderà temporaneamente tutti i negozi dei suoi otto marchi: Zara, Pull & Bear, Massimo Dutti, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Uterqüe.

Inditex ha annunciato alla BBC che sta sviluppando un piano per supportare i suoi 9.000 dipendenti in Russia, mentre i servizi sono “temporaneamente” sospesi.

Nel frattempo, Samsung – il principale fornitore di smartphone della Russia, davanti a Xiaomi e Apple – sospenderà le consegne nel Paese “a causa degli attuali sviluppi geopolitici”. Secondo la BBC, non è chiaro se i negozi Samsung chiuderanno.

Paypal ha anche chiuso i servizi in Russia, condannando la “violenta aggressione militare” del Paese. Dice che sosterrà i prelievi “per un periodo di tempo”.

Read:   IKEA sospende temporaneamente le operazioni in Russia e Bielorussia

Funzionari del governo ucraino hanno chiesto a PayPal di lasciare la Russia e aiutarli a raccogliere fondi.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteInvasione dell’Ucraina: chi deve perdere o guadagnare dalle sanzioni imposte alla Russia. I loro effetti collaterali
Articolo successivoNe ho bisogno urgentemente