Home Economia Intel acquisirà il produttore di chip israeliano Il valore della transazione sarà...

Intel acquisirà il produttore di chip israeliano Il valore della transazione sarà di circa 5,4 miliardi di dollari

94
0

Secondo un comunicato stampa emesso martedì dalla società statunitense, l’acquisizione mira ad espandere la capacità di produzione e il portafoglio tecnologico di Intel a fronte della forte domanda del settore. “Il portafoglio tecnologico specializzato di Tower, l’impronta geografica, le strette relazioni con i clienti e le operazioni orientate ai servizi aiuteranno ad espandere le capacità di produzione di chip di Intel e promuovere il nostro obiettivo di diventare il più grande fornitore di chip al mondo”, ha affermato Pat Gelsinger, CEO di Intel.

Intel prevede che l’accordo sarà completato in 12 mesi.

Fondata nel 1968, Intel produce dispositivi elettronici e componenti per computer, inclusi microprocessori. Dall’anno scorso, il mondo sta affrontando una carenza di semiconduttori, che è associata a un forte aumento della domanda di questi prodotti in connessione con il passaggio delle comunicazioni mobili in molti paesi ai sistemi di quinta generazione. Nel contesto della pandemia e dell’espansione del lavoro a distanza, è aumentata anche la produzione di personal computer e console di gioco.

Read:   Gli svizzeri approvano la proposta di servizi di streaming globali per investire parte delle loro entrate in Svizzera

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedentePSG-Madrid: Il Trono di Spade nel Parque de los Príncipes
Articolo successivoIl figlio della famosa Elle Macpherson sta seguendo le loro orme. Il giovane ha 24 anni ed ha ereditato la bellezza di sua madre