Home Economia La Banca centrale russa ha consentito alla Borsa di Mosca di condurre...

La Banca centrale russa ha consentito alla Borsa di Mosca di condurre alcune operazioni per i non residenti di paesi “ostili” fino al 1 aprile

59
0

La Banca centrale russa ha deciso di consentire alla Borsa di Mosca di condurre alcune transazioni tra il 21 marzo e il 1 aprile nell’interesse di Stati non residenti non amichevoli, secondo una dichiarazione sul sito ufficiale della Borsa di Mosca.

“Al fine di ridurre gli obblighi derivanti dalle transazioni effettuate prima del 28 febbraio 2022, compresa la Borsa di Mosca, nell’interesse dei non residenti stranieri coinvolti in azioni ostili, la Banca di Russia ha dato l’approvazione alla Borsa di Mosca Scambio. Il National Clearing Center (NCC) e il National Settlement Depository (NSD) tra il 21 marzo e il 1 aprile 2022 inclusi [pentru unele operaţiuni]”, Viene visualizzato nel messaggio.

Read:   Elon Musk ha "preso in prestito" 7,14 miliardi di dollari da amici e investitori per acquistare Twitter. Il miliardario guiderà temporaneamente l'azienda

La Banca Centrale consente la compensazione e l’adempimento degli obblighi sulla base degli esiti della compensazione, con la possibilità di effettuare le operazioni necessarie in caso di inadempimento o di improprio adempimento degli obblighi da parte di un partecipante, adottando misure per approssimare la data di adempimento degli obblighi e conclusione degli obblighi di transazione dei partecipanti alla compensazione e dei loro clienti.

“Sono consentite operazioni di chiusura; regolare le operazioni necessarie alla cessazione degli obblighi connessi alle predette operazioni, nonché le operazioni connesse, ivi comprese le operazioni derivanti dal trasferimento degli obblighi dalle operazioni iniziali; il trasferimento di titoli a seguito degli esiti della liquidazione sui conti deposito dei depositi dei depositanti”, si legge anche nel messaggio.

Read:   Gli Stati Uniti ei loro alleati rilasceranno 60 milioni di barili di petrolio dalle riserve strategiche per calmare i prezzi. Da dove verrà la metà della quantità?

Il permesso implica la possibilità per gli operatori professionali del mercato di effettuare operazioni di borsa il cui unico scopo è ridurre gli obblighi dei loro clienti non residenti provenienti da paesi ostili. “Il resto delle operazioni di offerenti professionisti nell’interesse di tutti i non residenti dovrebbe essere effettuato esclusivamente utilizzando conti di tipo C”, afferma il rapporto.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteF1: dove e quando vedere la classifica del Gran Premio del Bahrain
Articolo successivoXavi: “Messi avrà sempre le porte aperte”