Home Economia La Banca di Russia chiede alle banche di mantenere “segreti” i dati...

La Banca di Russia chiede alle banche di mantenere “segreti” i dati finanziari.

85
0

Un certo numero di grandi banche russe sono state disaccoppiate dal sistema interbancario internazionale Swift, che limita la loro capacità di operare all’estero. A sua volta, il rublo russo è crollato e le autorità di Mosca hanno imposto restrizioni all’acquisto di valuta estera per sostenere il rublo.

“La Banca di Russia ha deciso di limitare temporaneamente il volume di pubblicazione dei bilanci da parte degli istituti di credito sui loro siti web e quello della Banca di Russia”, ha affermato. “Vogliamo limitare i rischi per le organizzazioni di credito a causa delle sanzioni occidentali”, ha aggiunto la Banca di Russia.

In futuro le banche commerciali russe dovranno inviare i propri bilanci alla Banca centrale, ma non saranno più pubblicati.

Read:   Lukoil chiede una "fine rapida" al conflitto in Ucraina

Le autorità russe stanno intensificando le misure per limitare la fuga di capitali e prevenire il panico tra la popolazione se le banche esauriscono la liquidità. Molti russi hanno ritirato i propri risparmi dai conti bancari, come dimostrano le lunghe code agli sportelli bancari e agli sportelli automatici, in un Paese abituato alle crisi economiche e finanziarie. UN

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteSi dice che Vladimir Putin sia in agonia per un cancro terminale, secondo una fonte del Pentagono
Articolo successivoOMV si ritira dalla Russia. Le perdite sono stimate in 1,8 miliardi di euro