Home Economia La Banca Mondiale ha sospeso tutti i programmi di aiuto alla Bielorussia...

La Banca Mondiale ha sospeso tutti i programmi di aiuto alla Bielorussia e alla Russia

83
0

“A seguito dell’invasione russa dell’Ucraina e delle ostilità contro il popolo ucraino, il gruppo della Banca Mondiale ha cessato tutti i programmi in Russia e Bielorussia con effetto immediato”, ha affermato l’istituzione di Washington in una nota.

Allo stesso tempo, la Banca Mondiale ha sottolineato nel suo comunicato di non aver approvato “nessun nuovo prestito o investimento in Russia dal 2014”, cioè dall’annessione della penisola di Crimea a Mosca.

“Inoltre, non sono stati approvati nuovi prestiti per la Bielorussia dalla metà del 2020”, ha affermato la WB.

La scorsa settimana il presidente russo Vladimir Putin ha lanciato un’invasione indignata dell’Ucraina. Da allora, le sanzioni economiche sono aumentate in Europa e Nord America.

Read:   L'inflazione negli Stati Uniti raggiunge il massimo da 40 anni: benzina in aumento del 48%, olio combustibile in aumento del 70% in un anno

Martedì, la Banca mondiale ha annunciato che sta preparando un aiuto di emergenza da 3 miliardi di dollari per l’Ucraina, di cui almeno 350 milioni di dollari potrebbero essere rilasciati questa settimana, informa Agerpres. Anche l’altra grande istituzione di Washington, il Fondo monetario internazionale, sta valutando ulteriori aiuti per Kiev, oltre ai 2,2 miliardi di dollari che saranno svincolati entro fine giugno.

In Bielorussia, la Banca Mondiale (WB) è impegnata in 11 progetti per un valore totale di 1,15 miliardi di dollari. In Russia, ha condotto quattro progetti da 370 milioni di dollari, secondo il sito web dell’istituto.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteDjokovic potrà andare al Roland Garros anche se non vaccinato
Articolo successivoKroos, giocato nei muscoli posteriori della coscia, è un serio dubbio contro il PSG