Home Economia La Banca Mondiale sta preparando un pacchetto di sostegno per l’Ucraina. ...

La Banca Mondiale sta preparando un pacchetto di sostegno per l’Ucraina. Kiev potrebbe presto ricevere un prestito di 500 milioni di dollari

74
0

Il presidente della Banca mondiale (WB) David Malpas ha parlato al telefono con il presidente ucraino Vladimir Zelensky venerdì che il suo istituto finanziario potrebbe presto prestare $ 500 milioni e altri $ 200 milioni entro la fine di marzo. Lo afferma in un messaggio scritto della WB.

Durante la conversazione, Malpas ha confermato che venerdì il consiglio di amministrazione della banca valuterà la possibilità di concedere un prestito aggiuntivo a Kiev. Il capo della Banca mondiale ha aggiunto che il suo importo totale è salito a quasi 500 milioni di dollari “grazie alle garanzie di partner bilaterali, tra cui Paesi Bassi e Svezia”. “Il presidente Malpas ha anche notato che la Banca mondiale sta lavorando alla preparazione di nuovi progetti e alla ristrutturazione di quelli esistenti per fornire un ulteriore supporto di 200 milioni di dollari per pagamenti rapidi entro la fine di marzo”, si legge nella nota.

Read:   L'Indonesia vieta le esportazioni di olio da cucina. Quali paesi saranno interessati

Malpas e Zelensky “hanno discusso dell’urgente necessità di finanziamenti da parte dei donatori”. Il capo della WB ha annunciato la creazione di un fondo fiduciario multi-donatore (MDTF) “per facilitare il trasferimento delle risorse delle sovvenzioni dai donatori all’Ucraina”. “Il presidente Malpas ha notato che gli impegni dell’MDTF superano i 130 milioni di dollari e ha espresso la sua gratitudine a Regno Unito, Danimarca, Lettonia, Lituania e Islanda per i loro impegni. Il presidente Malpas e il presidente Zelensky hanno anche discusso delle esigenze di finanziamento dell’Ucraina, di ulteriori finanziamenti dell’MDTF e altre fonti di fondi, che l’Ucraina sta mobilitando”, ha concluso il WB.

Martedì, Malpas ha affermato che la Banca mondiale stava preparando un pacchetto di sostegno da 3 miliardi di dollari per l’Ucraina.

Read:   La Germania importa quasi il 60% del proprio fabbisogno di gas dalla Russia. Gli economisti affermano che l'interruzione dell'offerta porterebbe a un'improvvisa recessione

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteBloomberg: Samsung sospende le consegne di telefoni e chip in Russia. L’arresto è legato all’attuale situazione geopolitica
Articolo successivoInvasione dell’Ucraina: chi deve perdere o guadagnare dalle sanzioni imposte alla Russia. I loro effetti collaterali