Home Technologia La direzione nazionale per la sicurezza informatica e Bitdefender collaborano per supportare...

La direzione nazionale per la sicurezza informatica e Bitdefender collaborano per supportare l’Ucraina nel cyberspazio

106
0

“I recenti eventi geopolitici hanno trasformato il mondo che conoscevamo. Più che mai, dobbiamo essere uniti nell’affrontare le sfide della sicurezza informatica, sia presenti che future”, hanno affermato i funzionari del DNSC.

Pertanto, secondo la fonte citata, DNSC, in collaborazione con Bitdefender, fornirà consulenza tecnica, informazioni sulle minacce e, gratuitamente, tecnologia di sicurezza informatica per qualsiasi azienda, istituzione governativa o cittadino ucraino, per tutto il tempo necessario.

Inoltre, la Direzione, in collaborazione con Bitdefender, fornirà, per un anno, le tecnologie di sicurezza informatica gratuite prodotte da Bitdefender a qualsiasi azienda o ente pubblico della NATO o dell’Unione Europea che desideri aumentare la propria sicurezza sostituendo soluzioni. o questioni geopolitiche.

Read:   Un razzo Space X Falcon 9, fuori controllo, si scontrerà con la Luna

“La Romania crede che il cyberspazio debba essere sicuro e resiliente e che gli interessi geopolitici o militari non dovrebbero influenzare la vita delle persone e le loro attività professionali. Rimaniamo impegnati ad aiutare tutti i cittadini, così come gli attori del settore privato e pubblico nel mondo libero e democratico, a mantenere il nostro pianeta libero dai conflitti. Invitiamo tutti gli Stati membri della Nato e dell’Unione Europea a contribuire a questo sforzo”, ha affermato la fonte.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteMihaela Bîrzilă, sulla guerra dietro le telecamere: “La popolazione è spaventata, ma unita. Mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi quando ho visto come si sono mobilitati”
Articolo successivoXavi: “Pedri è meraviglioso, mi ricorda molto Andrés Iniesta”