Home Economia La Germania introdurrà un sistema di compensazione del prezzo del carburante. ...

La Germania introdurrà un sistema di compensazione del prezzo del carburante. Costi stimati in 2 miliardi di euro

68
0

Secondo il piano, i conducenti riceveranno una riduzione del prezzo fisso quando pagano alle stazioni di servizio e l’importo sarà rimborsato agli operatori delle stazioni di servizio dall’Esecutivo. L’obiettivo è portare il prezzo di un litro di benzina intorno ai due euro. In alcune stazioni di servizio in Germania, i prezzi sono saliti a circa 2,20 euro al litro.

Il livello esatto della riduzione non è stato ancora deciso, ha affermato Bild, ipotizzando che potrebbe aggirarsi intorno a 0,20 euro al litro.

I funzionari del ministero delle finanze tedesco non erano immediatamente disponibili per le dichiarazioni.

Il primo ministro francese Jean Castex ha anche annunciato sabato che il governo ha deciso di venire in aiuto dei proprietari di auto, nel contesto dell’esplosione del prezzo del carburante, rimborsando 15 centesimi per ogni litro di carburante acquistato dalla pompa.

Read:   Ai dati interni di Samsung hanno avuto accesso gli hacker, che hanno ottenuto i codici sorgente per i dispositivi Galaxy

Il provvedimento entrerà in vigore il 1 aprile e avrà una validità di quattro mesi, con costi per lo Stato stimati in circa due miliardi di euro, ha affermato Jean Castex in un’intervista al quotidiano “Le Parisien”. Il premier francese ha aggiunto che questo rimborso andrà a beneficio sia delle famiglie che delle aziende di trasporto e degli agricoltori, e la misura sarà valida per tutti i tipi di carburante.

“Ciò significa che risparmierai 9 euro per ogni serbatoio da 60 litri”, ha affermato il primo ministro Jean Castex.

Lo sconto verrà applicato al momento del pagamento, in contanti o con carta, al distributore e quindi non sarà visibile ai prezzi esposti alle stazioni di servizio, ha precisato il premier francese. Jean Castex ha anche affermato che l’opzione di rimborso è più rapida rispetto al voto per una riduzione delle tasse e, inoltre, consentirà alle aziende di beneficiare di tale riduzione. Castex ha anche incoraggiato i distributori di carburante a fare una mossa simile.

Read:   Il controverso messaggio su Twitter di Elon Musk su Tesla è stato considerato "falso" da un giudice, secondo gli investitori

“Se lo Stato fa uno sforzo di 15 centesimi di euro al litro, e fa uno sforzo di 5 centesimi di euro, ad esempio, rimarrebbero 20 centesimi di euro nelle tasche dei francesi”, ha detto Jean Castex.

I prezzi al dettaglio di benzina e diesel hanno raggiunto livelli record in molti paesi del mondo la scorsa settimana dopo che l’invasione russa dell’Ucraina ha creato nuove tensioni nel mercato petrolifero.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteI rumeni rischiano di essere ingannati da una nuova campagna WhatsApp ingannevole. Raccomandazioni DNSC
Articolo successivoXavi: “Abbiamo migliorato l’intensità, la circolazione, il desiderio, l’illusione…”