Home Economia La Grecia inizierà la stagione turistica prima. Ministro: C’è una forte...

La Grecia inizierà la stagione turistica prima. Ministro: C’è una forte domanda e un’eccellente dinamica per il 2022

90
0

Secondo la fonte citata, dopo che la pandemia di COVID-19 ha paralizzato i viaggi in tutto il mondo nel 2020, il settore turistico in Grecia ha vissuto il suo peggior anno della storia, con solo sette milioni di visitatori che hanno generato entrate per quattro miliardi di euro.

Tuttavia, l’industria, che rappresenta un quinto del prodotto interno lordo della Grecia e una quota simile di posti di lavoro, ha iniziato a riprendersi lo scorso anno, quando la stagione è iniziata ufficialmente a maggio, portando i ricavi a 10,5 miliardi di euro, ben al di sotto del record storico di 2019, quando le entrate turistiche della Grecia hanno superato i 18 miliardi di euro, riferisce Agerpres.

“C’è una forte domanda e un’eccellente dinamica per il turismo greco nel 2022. I grandi tour operator, le grandi compagnie aeree vogliono allungare la stagione, da marzo a dicembre. Questi sono segnali forti per il turismo greco”, ha affermato Vassilis Kikilias, ministro del Turismo.

Read:   Moody's: La Russia potrebbe essere dichiarata insolvente se non rimborsa le emissioni di obbligazioni denominate in dollari

Il fatto che la stagione turistica inizi prima significa che gli hotel che di solito sono chiusi nei mesi invernali possono riaprire prima e gli operatori turistici possono iniziare ad attirare visitatori.

L’IOBE, un importante gruppo di esperti in Grecia, ha previsto il mese scorso che il turismo aiuterà l’economia greca a crescere dal 4,5% al ​​5% quest’anno.

Secondo le previsioni IOBE, nel 2022 i ricavi del turismo si avvicineranno all’80% -90% del livello record raggiunto nel 2019, quando 33 milioni di visitatori hanno portato nel Paese 18 miliardi di euro.

La Grecia ha già allentato le restrizioni di viaggio imposte per combattere la diffusione del COVID-19 e i visitatori completamente vaccinati non hanno più bisogno di un test negativo all’ingresso nel Paese.

Read:   I prezzi del gas aumentano drasticamente dopo che Putin ha ordinato all'esercito russo di avanzare nei territori separatisti

“La Grecia è aperta a tutti, a partire da oggi. Ma la vera stagione turistica, la stagione estiva, inizierà per noi il 1 marzo di quest’anno”, ha detto Kikilias.

Come la maggior parte dei paesi europei, la Grecia ha registrato un aumento delle infezioni da coronavirus a gennaio, principalmente Omicron, ma nelle ultime settimane il numero di infezioni ha iniziato a diminuire e Kikilias afferma che c’è domanda di viaggio.

“Dopo questa grave crisi in termini di salute pubblica globale, le persone tendono a voler viaggiare, godersi le vacanze, spendere soldi e penso che la Grecia sia in pole position”, ha affermato il ministro del turismo.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteAndra, sul suo amore per Cătălin Măruţă: “Ogni anno è diverso in una relazione”
Articolo successivoL’Atlético affronta un Levante che sta recuperando la fiducia