Home Technologia La ricerca di Microsoft Digital Futures Index, nell’area ECE, mostra come è...

La ricerca di Microsoft Digital Futures Index, nell’area ECE, mostra come è la Romania in termini di digitalizzazione

103
0

La Romania è uno dei paesi della regione che ha un gran numero di talenti in campo digitale, la seconda popolazione di sviluppatori software nella regione dell’Europa centro-orientale, un ecosistema di startup sempre più dinamico.- elementi che, una volta capitalizzati, può trasformare la Romania in un centro regionale del progresso digitale.

Pertanto, il Digital Futures Index mostra che il livello generale di sviluppo digitale della Romania è 92, il nostro Paese registra un punteggio inferiore dell’8% rispetto alla media della regione dell’Europa centrale e orientale.

Tuttavia, la Romania ha risultati migliori in termini di guadagni economici e sociali, con un punteggio di 104 (sopra la media regionale), il che suggerisce che la digitalizzazione sta già avendo un impatto positivo sul paese.

Notiamo anche che il ritmo di sviluppo sta accelerando, con la Romania che ha un settore dei servizi IT in espansione, che attualmente rappresenta il 6,2% del PIL e sta crescendo 3 volte più velocemente dell’economia nazionale. La Romania è uno dei paesi con il punteggio più alto nell’Indice in termini di esportazioni di prodotti e servizi IT&C e l’industria IT è il secondo settore più grande dell’economia nazionale che contribuisce alle esportazioni di servizi del paese (2 dollari su 10 ottenuti dalle attività di esportazione sono correlati al settore IT&C).

Read:   Adattatore ADATA RGB Lightning EC700G, M2SATA / PCIe SSD, con particolare attenzione all'aspetto e alla facilità d'uso [TECH REVIEW]

Secondo DFI, le aziende rumene stanziano per le spese per prodotti e soluzioni software importi simili ad altri stati della regione (registrando un punteggio di 95 contro 100). Allo stesso tempo, i dati mostrano che l’uso del cloud è strettamente legato a livelli elevati di innovazione e produttività e il 75% delle aziende rumene desidera accelerare il ritmo con cui adotta le soluzioni cloud e la tecnologia in generale. Tuttavia, siamo ancora il 13% indietro rispetto alla media regionale per quanto riguarda la percentuale di aziende che utilizzano soluzioni di cloud computing.

Il Digital Futures Index analizza anche la maturità digitale dei paesi che include e la Romania ha un punteggio del 29% inferiore alla media regionale in termini di percentuale di aziende che assumono specialisti IT. In termini di percentuale di laureati in informatica, invece, abbiamo un punteggio di 102 (leggermente superiore alla media regionale) e sarà fondamentale continuare e intensificare gli sforzi in questa direzione, tanto più che le stime indicano che oltre 650.000 entro il 2025 verranno creati posti di lavoro tecnico/informatico in Romania.

Read:   P50 Pro, il miglior smartphone Huawei con la migliore fotocamera [TECH REVIEW]

Analizzando il livello di competenze digitali dell’intera popolazione, DFI mostra che la Romania è il 31% al di sotto della media dell’Europa centro-orientale, a questo proposito. Secondo l’analisi di Microsoft, le competenze digitali sono strettamente legate ai risultati economici e sociali, tra cui l’innovazione, la produttività, il salario medio o la qualità dell’ambiente, ad esempio.

A sua volta, il grado di digitalizzazione dei servizi pubblici è correlato alla produttività, all’innovazione e al livello salariale medio di un Paese e ha il ruolo di stimolare in modo esponenziale il progresso digitale, nel suo insieme e, in questa categoria, la Romania ha un punteggio del 30% al di sotto della media regionale.

Pertanto, gli stati digitalmente avanzati sono più innovativi, hanno economie più competitive ed efficienti e hanno un livello di inquinamento più basso. Accelerando la digitalizzazione, sia la Romania che l’intera regione dell’Europa centrale e orientale possono accelerare il processo di evoluzione e crescita sociale ed economica.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteEnorme aumento dei prezzi del gas in Europa dopo che la Russia ha attaccato l’Ucraina
Articolo successivoGazprom annuncia che continuano le esportazioni di gas verso l’Europa attraverso l’Ucraina. “Il transito è in programma”