Home Salute La ricerca dimostra la gravità della variante BA.2 di COVID-19

La ricerca dimostra la gravità della variante BA.2 di COVID-19

128
0

Nuovi esperimenti di laboratorio in Giappone mostrano che BA.2 può causare malattie gravi, come le versioni precedenti di Covid-19, inclusa Delta.

Come la variante Omicron, sembra essere immune al vaccino. Pertanto, una dose di richiamo ripristina il livello di protezione e la malattia dopo l’infezione da virus diventa circa il 74% meno probabile.

BA.2 è anche resistente ad alcuni trattamenti, compreso il sotrovimab, l’anticorpo monoclonale attualmente utilizzato contro Omicron.

“Potrebbe essere un virus più pericoloso del BA.1 e potrebbe essere trasmesso più velocemente e causare malattie più gravi”, ha affermato il dottor Daniel Rhoads, capo del dipartimento di microbiologia della Cleveland Clinic in Ohio. Rhoads ha esaminato lo studio ma non è stato coinvolto nella ricerca.

BA.2 ha subito molte mutazioni rispetto al virus originale apparso a Wuhan, in Cina. Ha anche dozzine di modificazioni genetiche che sono diverse dal ceppo Omicron originale.

“Come probabilmente saprai, BA.2 si chiama Hidden Omicron perché i test PCR non lo identificano (…). Pertanto, i laboratori devono fare un altro passo per scoprire questa variante”, ha affermato Kei Sato, ricercatore dell’Università di Tokyo che ha condotto lo studio. Afferma inoltre che questi risultati dimostrano che BA.2 non dovrebbe essere considerato una variante di Omicron e dovrebbe essere monitorato più da vicino.

Read:   Pfizer avvia la sperimentazione clinica di un vaccino contro la variante Omicron di SARS-CoV-2 in 1.420 persone

I risultati sono stati pubblicati mercoledì come studio preliminare sul server bioRxiv. Normalmente, prima che uno studio venga pubblicato sulla rivista medica, viene esaminato da esperti indipendenti. I preprint consentono una distribuzione più rapida della ricerca, ma vengono pubblicati prima di essere rivisti.

Informazioni contrastanti sulla gravità della variante

BA.2 è circa il 30% -50% più contagioso di Omicron. È stato rilevato in 74 paesi e 47 stati degli Stati Uniti. Tuttavia, ci sono opinioni contrastanti sulla gravità di BA.2. I ricoveri continuano a diminuire nei paesi in cui il BA.2 ha iniziato a essere tenuto sotto controllo, come il Sud Africa e il Regno Unito. Tuttavia, in Danimarca, dove BA.2 è diventata la principale causa di infezioni, i ricoveri e le morti sono in aumento, secondo l’OMS.

Read:   Cos'è l'anodonzia, la malattia genetica manifestata dalla mancanza di denti

Il nuovo studio ha scoperto che BA.2 può moltiplicarsi nelle cellule più velocemente di BA.1, la versione originale di Omicron. Le cellule si legano anche più velocemente. Ciò consente al virus di creare gruppi di cellule più grandi, il che è preoccupante perché i cluster successivi consentono al virus di moltiplicarsi più velocemente.

Tuttavia, c’è un lato positivo. Gli anticorpi nel sangue delle persone recentemente curate da Omicron sembrano avere una certa protezione contro il BA.2, soprattutto se sono state vaccinate in precedenza. Questo è “incoraggiante”, secondo Deborah Fuller, virologa della University of Washington School of Medicine, che ha esaminato lo studio ma non faceva parte della ricerca.

“Anche se BA.2 sembra essere una variante più contagiosa e patogena di Omicron, potrebbe non causare un’ondata più devastante di infezioni da Covid-19”, ha continuato.

Consigliamo inoltre:

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteVictor Becali prende in giro Anamaria Prodan per la foto falsa con Nicolae Stanciu. Come difendere l’impresario
Articolo successivoGiulia Anghelescu riceve foto beffarde da sconosciuti: “Mio marito risponde e si diverte”