Home Economia La Russia annulla l’emissione di titoli di Stato per facilitare la stabilizzazione...

La Russia annulla l’emissione di titoli di Stato per facilitare la stabilizzazione del mercato. Rublo al livello più basso da settimane

85
0

Secondo la fonte citata, il mercato russo è stato sottoposto a forti pressioni nelle ultime settimane, gli asset sono stati venduti e il rublo si è deprezzato a causa dei timori occidentali di un’imminente azione russa in Ucraina, nonostante le smentite di Mosca.

Lunedì, il rublo ha raggiunto il livello più basso in tre settimane e i mercati azionari russi sono crollati a causa delle tensioni geopolitiche, riferisce Agerpres.

Da settimane l’Occidente e Kiev accusano la Russia di concentrare decine di migliaia di truppe e un gran numero di equipaggiamenti militari vicino al confine ucraino.

Lunedì a mezzogiorno il dollaro è stato quotato a 778,45 rubli, il livello più basso dal 27 gennaio. La valuta russa si è deprezzata dell’1,5% rispetto al dollaro e dell’1,6% rispetto all’euro.

Read:   Una nuova era nell'economia mondiale. Gli Stati Uniti vogliono vincere la competizione economica del 21° secolo con la Cina

I rendimenti dei titoli di stato decennali di OFZ sono saliti al 10,22%, il livello più alto da febbraio 2016.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteDr. Andra Pintilie: Lavorare da casa ha aumentato il numero di pazienti con mal di schiena. Non trattati, possono portare a un deficit motorio
Articolo successivoIl sassofonista Neluţu Rusu è morto dopo una canzone. La polizia ha aperto un procedimento penale per morte sospetta