Home Economia La Russia sospende una serie di esportazioni fino a fine anno per...

La Russia sospende una serie di esportazioni fino a fine anno per contrastare le sanzioni: stiamo attraversando uno shock e cerchiamo di minimizzare gli effetti negativi

51
0

Il governo russo ha annunciato giovedì di aver vietato le esportazioni di telecomunicazioni, apparecchiature mediche, automobilistiche, agricole, elettriche e tecniche, tra gli altri, fino alla fine del 2022, come rappresaglia per le sanzioni occidentali a Mosca, riferisce Reuters.

In tutto, più di 200 articoli sono stati inclusi nell’elenco delle sospensioni per l’esportazione, che copre anche turbine, vagoni ferroviari, container e altre merci.

Il gruppo italo-americano Stellantis, che produce e vende i marchi Peugeot, Citroen, Opel, Jeep e Fiat in Russia, prevede di iniziare ad esportare veicoli commerciali di fabbricazione locale nell’Europa occidentale prima che Mosca invada l’Ucraina.

“La nostra economia è sotto shock ora e ci sono conseguenze negative, saranno ridotte al minimo”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in una conferenza stampa.

Read:   L'invasione russa dell'Ucraina potrebbe danneggiare gli affari della Volkswagen nel 2022

Peskov ha descritto la situazione come turbolenta, ma ha detto che erano già state prese misure per calmarla e stabilizzarla.

‘È assolutamente senza precedenti. La guerra economica iniziata contro il nostro Paese non è mai avvenuta prima. Pertanto, è molto difficile prevedere qualsiasi cosa’, ha aggiunto il portavoce.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteAnamaria Prodan, citata in giudizio da Reghecampf e Corina Caciuc. Qual è la ragione
Articolo successivoLa NASA apre un mostro preso dalla luna 50 anni fa