Home Economia L’alleanza Russia-Cina si è rafforzata anche attraverso il commercio di cereali: la...

L’alleanza Russia-Cina si è rafforzata anche attraverso il commercio di cereali: la Russia esporterà grano, orzo e piselli

115
0

La Cina consentirà l’importazione di grano e orzo da tutte le regioni della Russia, il che è una buona notizia per le esportazioni di grano russe ma porta più concorrenza ad altri fornitori come la Francia, riferisce Reuters.

Secondo un annuncio fatto venerdì dall’Autorità agricola statale russa, la Cina limiterà le transazioni di grano solo ad alcune regioni della Russia, il che aumenta le possibilità che la Russia sia in grado di inviare grandi navi cariche di grano attraverso il Mar Nero. La Cina ha precedentemente limitato le importazioni di grano dalla Russia a causa di problemi fitosanitari. Venerdì, durante la visita del presidente Vladimir Putin a Pechino, i due Paesi hanno firmato diversi accordi commerciali per un valore di oltre 100 miliardi di dollari.

Le autorità di Mosca hanno cercato di aumentare il commercio di grano con la Cina per diversi anni e nel dicembre dello scorso anno il commerciante svizzero Solaris, uno dei principali esportatori di grano russo, ha stimato che la Cina potrebbe presto diventare un importante acquirente di grano dalla Russia. Mentre la Russia è il più grande esportatore mondiale di grano, negli ultimi anni la Cina è diventata un importante importatore di grano.

Read:   Twitter si prepara ad accettare l'offerta iniziale di 43 miliardi di dollari di Elon Musk

“Questa è sicuramente una buona notizia per il grano russo, che potrebbe avere una presenza maggiore sul mercato cinese, che sta crescendo molto. Una cattiva notizia anche per l’Unione Europea, l’Australia e il Canada, che ora vendono grandi quantità di grano. in Cina”, ha affermato un commerciante europeo.

Negli ultimi due anni, la Cina è stata una destinazione chiave per il grano in Francia, e questo è diventato ancora più importante in questa stagione, quando il più grande produttore di grano dell’UE ha perso terreno nel mercato algerino. I commercianti affermano che l’annuncio di venerdì è una cattiva notizia per gli sforzi degli Stati Uniti per vendere più grano in Cina.

Read:   L'Italia firma l'accordo con l'Algeria: forniture gas in aumento del 40%

La Russia è riuscita a guadagnare quote di mercato in Algeria e Arabia Saudita dopo che i paesi hanno cambiato le condizioni per le gare di importazione di grano.

L’anno prossimo, la Cina e la Russia hanno in programma di raggiungere un accordo che consentirebbe alla Russia di esportare piselli in Cina, ha affermato anche l’Autorità agricola statale russa.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteMirambell, dopo aver sfilato da portabandiera: “Ho la pelle d’oca”
Articolo successivoLa Russia vince la battaglia di calcio in Ucraina