Home Sport Laura Barquero e Marco Zandron sfiorano la ‘Top 10’ nella finale di...

Laura Barquero e Marco Zandron sfiorano la ‘Top 10’ nella finale di pattinaggio artistico dei Giochi di Pechino

80
0

pattinatori spagnoli Laura Barquero e Marco Zandron sono arrivati ​​undicesimo, centesimo della ‘Top 10’, nella finale di doppio di pattinaggio artistico alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022mentre il fondista Imanol Rojo ha concluso la sua partecipazione con un 21º posto nella 50 Km in stile libero.

Il madrileno e lo ispano-italiano sono balzati sulla pista del Capital Indoor Stadium dopo essere stati undicesimo nel programma corto di venerdì -63,34 punti, migliorando il punteggio dell’Europeo del mese scorso (60,65) -.

Al suono di ‘Awakening’ di Andy Quin e ‘Imagine’ di John Lennon, la coppia spagnola ha ricamato il programma libero per raccogliere un totale di 118.02 punti per un punteggio totale di 181.36, appena 0.01 dalla coppia canadese formata da Kirsten Moore – Torri e Michele Marinaro.

Read:   Il Villarreal sta cercando di battere il Bayern Monaco e tornare in semifinale 16 anni dopo

Così, erano terzi dopo l’esibizione di sei dei 16 duetti, per ripetere finalmente la posizione venerdì. I cinesi Wenjing Sui e Cong Han (239,88) hanno vinto la medaglia d’oro, mentre le coppie russe Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov (239,25) e Anastasia Mishina e Aleksandr Galliamov (237,71) hanno vinto rispettivamente argento e bronzo.

IMANOL ROJO, 21º IN 50 KM STILE LIBERO

Da parte sua, il basco Imanol Rojo è stato l’ultimo dei rappresentanti della Federazione Reale Spagnola di Sport Invernali (RFEDI) a gareggiare, e ha salutato con un encomiabile ventunesimo posto nella 50 km stile libero, il terzo in cui ha ha partecipato all’appuntamento cinese.

In una gara accorciata a 30 chilometri dal vento, quella di Tolosa è arrivata a marciare diciassettesimo, ma alla fine ha abbassato le posizioni fino a toccare la ‘Top 20’, migliorando la 33ª posizione raggiunta su questa distanza regina sia a Sochi 2014 che a PyeongChang 2018.

Read:   Alves dice che Messi "non si sta divertendo" al PSG

Notizie correlate

Con questo ripete la ventunesima posizione conquistata nella 15x15km di skiathlon, dove è riuscito a superare il 31° posto di Vicenç Vilarrubla a Torino 2006 e Vancouver 2010.

Inoltre, nella 15 km Classic, ha concluso al 39° posto. “Ho un’opinione molto positiva di queste Olimpiadi, poiché ho migliorato tutti i miei voti precedenti”, ha detto Rojo.

Articolo precedenteL’Espanyol affronta il Siviglia animato dall’immagine del derby
Articolo successivoCade Cunningham regala alla squadra di Barry le stelle del futuro