Home Sport L’Australia ora avverte Kelly Slater che non sarà in grado di fare...

L’Australia ora avverte Kelly Slater che non sarà in grado di fare surf a meno che non sia vaccinata

101
0

Si ripete il caso del famoso tennista Novak Djokovic in cui un atleta vuole gareggiare senza essere vaccinato, ma dopo la polemica con il caso del tennista il governo australiano ha già avvertito il surfista Kelly Slater, 11 volte campione, chi senza vaccino non potrai navigare. E mentre Slater non ha pubblicato il suo stato di vaccinazione contro il Covid, ha fatto qualche commento sui vaccini contro il virus, ad ottobre ho commentato su Instagram che “Sapevo di più sulla salute del 99% dei medici“.

Nessuna eccezione

Come confermato dal Ministro federale della salute Greg Hunt, il surfista non potrà competere nei prossimi due tornei la World Surf League Aprile e maggio nel Victoria e nell’Australia occidentale. “Penso che siamo stati abbastanza chiari sul caso di Novak Djokovic se non ci sono vaccini, non c’è giocoHunt ha detto all’Australian Channel 9. “È un messaggio piuttosto semplice, non importa lo sport, siamo onesti. Spero che lo faccia [Slater] vaccinarsi e gareggiare”, e questo rendeva molto chiaro che non importava quante volte fosse stato campione del mondo in quanto non ci saranno eccezioni.

Read:   Il Valencia prolunga la sua serie positiva battendo un debole Elche

E sebbene la World Surfing League non abbia richiesto la vaccinazione, il governo ha chiarito bene quali sono le regole nel paese. Ecco perché il direttore generale della competizione, Andrea Stark, ha spiegato che per quanto non ci sia un ordine specifico per i surfisti di vaccinarsi, il torneo”seguirà rigorosamente le linee guida di ingresso stabilite dal governo di ciascun paese“in cui organizzano i loro campionati.

Notizie correlate

“Incoraggiamo tutti coloro che possono essere vaccinati e lo abbiamo avvertito tutti i membri della World Surfing League le persone non vaccinate dovranno affrontare sfide significative mentre viaggiano per il mondo, potrebbe essere loro vietato l’ingresso in determinati paesi “, ha aggiunto.

Read:   Il Bayern ha battuto il Barça al Palau e ha pareggiato

Questa volta il governo è chiaro, tutti i non cittadini sì viaggi limitati in Australia se non hanno ricevuto il vaccino.

Articolo precedenteIl Pakistan annuncia uno studio sull’efficacia dei rimedi tradizionali cinesi contro COVID-19
Articolo successivoIulia Albu: “Io e il mio ragazzo vogliamo almeno altri due figli”