Home Salute Le autorità di Buenos Aires hanno lanciato un sistema di diagnosi covid...

Le autorità di Buenos Aires hanno lanciato un sistema di diagnosi covid registrando l’audio della tosse

117
0

Le autorità della capitale argentina hanno lanciato un sistema di diagnosi preliminare per l’infezione da coronavirus mediante registrazione audio della tosse del paziente, ha annunciato lunedì il primo ministro di Buenos Aires Felipe Miguel.

Il sistema di diagnosi preliminare della tosse covid è stato sviluppato con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Per l’analisi, nel programma sono stati caricati 140.000 campioni audio, che sono stati registrati sia da pazienti confermati con coronavirus che da individui sani.

Chi vuole testare la propria tosse dovrebbe scrivere sull’account WhatsApp ufficiale del governo di Buenos Aires. Se ci sono sintomi della malattia, la persona sospettata di essere infetta dovrà inviare un messaggio audio con la sua tosse.

Read:   Studio: la reinfezione con le sottovarianti di Omicron è rara

“Non appena viene ricevuto il messaggio audio, [programul] IATos analizza il suono: se corrisponde ai modelli di tosse delle persone con coronavirus confermato, si raccomanda alla persona di sottoporsi a un test covid”, spiega il governo. Secondo i funzionari della città, la precisione in questo momento è di circa l’86%.

Dall’inizio della pandemia, in Argentina sono stati rilevati 8,7 milioni di casi di infezione, di cui 6.289 nell’ultimo giorno. Nel Paese quasi l’80% della popolazione è completamente vaccinata contro il coronavirus.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteIl miliardario statunitense Jared Isaacman ha annunciato tre nuove missioni private in collaborazione con SpaceX
Articolo successivoFord continuerà a chiudere o ridurre la produzione negli Stati Uniti questa settimana a causa della mancanza di semiconduttori