Home Sport L’esperienza rumena vanifica l’esordio di Davidovich in Coppa Davis

L’esperienza rumena vanifica l’esordio di Davidovich in Coppa Davis

57
0

La qualificazione alla Coppa Davis Spagna – Romania è nelle mani del doppio formato da Alejandro Davidovich e Pedro Martínezche misurano Horia Tecau e Nicolae Frunza con 2-0 a favore della Nazionale.

Notizie correlate

Questo venerdì, la squadra spagnola ha messo in pista il suo biglietto per giocare le finali della competizione dopo aver totalizzato i primi due punti individuali nel suo ‘playoff’ contro la Romania grazie alle solide vittorie di Roberto Bautista e Carlos Alcaraz.

Il nativo di Castellon e il Murcian hanno riflettuto in campo sul favoritismo teorico con cui la Spagna, imbattuta in casa dal 1999, ha affrontato questa eliminatoria e ha risolto con autorità le sue due parti davanti a Gabi Adrian Boitan e Marius Copil, questo la prima vittima nel Davis del reparto giovani di Juan Carlos Ferrero, che ha avuto la migliore delle prime.

Read:   Dembélé, Coutinho e Frenkie de Jong, l'altra 'eredità di Bartomeu'

Articolo precedenteIl team Haas rescinde il contratto del pilota russo Nikita Mazepin
Articolo successivoParigi-Nizza e Tirreno, una settimana pazza per il ciclismo