Home Economia L’operatore Nord Stream-2 è fallito

L’operatore Nord Stream-2 è fallito

79
0

Il fallimento è stato confermato dal governo del cantone svizzero di Zugo, dove era registrata la Nord Stream 2 AG, scrive il quotidiano svizzero Le Temps.

Più di 100 persone hanno perso il lavoro a causa del fallimento dell’azienda.

Nel pomeriggio, due interlocutori anonimi hanno detto a Reuters che stavano discutendo della potenziale insolvenza della società. Secondo loro, Nord Stream 2 AG si sta consultando con un consulente finanziario per ripagare alcuni dei suoi obblighi e intende avviare una procedura fallimentare in un tribunale svizzero questa settimana.

Inoltre, secondo l’agenzia, l’azienda risolve i contratti con i dipendenti. Non è chiaro se Nord Stream 2 AG intenda chiudere tutte le società o se Gazprom intenda continuare a utilizzarle per servire il gasdotto.

Read:   I Paesi Bassi affermano di voler porre fine alle importazioni di petrolio e gas dalla Russia entro la fine dell'anno

Nord Stream 2 AG non ha risposto alle domande di Reuters e Gazprom ha rifiutato di commentare.

Sebbene il gasdotto PP-2 sia stato completato, non è stato operato a causa di una violazione del diritto europeo. La scorsa settimana Washington e la Germania hanno annunciato il congelamento del progetto di Putin, dopo che il presidente russo ha riconosciuto gli stati fantoccio “RPD e RPL”.

In connessione con la guerra tra Russia e Ucraina, diverse grandi compagnie, anche nel settore petrolifero, hanno annunciato il ritiro dai progetti congiunti con la Russia.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteGli Stati Uniti ei loro alleati rilasceranno 60 milioni di barili di petrolio dalle riserve strategiche per calmare i prezzi. Da dove verrà la metà della quantità?
Articolo successivoCome si sente la regina Elisabetta II dopo essersi ammalata di COVID-19? Perché il sovrano non appare più in pubblico