Home Economia L’Oreal chiude temporaneamente i propri negozi e siti di e-commerce in Russia

L’Oreal chiude temporaneamente i propri negozi e siti di e-commerce in Russia

76
0

“Condanniamo fermamente l’invasione russa e la guerra in Ucraina, che sta causando così tanta sofferenza al popolo ucraino”, ha affermato la compagnia francese in una nota.

La più grande azienda di cosmetici del mondo ha anche affermato che sospenderà tutti gli investimenti medi industriali e nazionali in Russia e prenderà in considerazione misure aggiuntive, cercando di prendersi cura dei suoi 2.200 dipendenti nel paese.

L’Oreal ha 326 dipendenti ucraini, la maggior parte dei quali rimane nel proprio paese d’origine, in quelle che ha definito “condizioni sempre più insopportabili”.

“Siamo preoccupati per loro e temiamo per la loro sicurezza”, ha aggiunto la società.

Read:   Putin vieta agli azionisti stranieri di vendere le loro attività russe. Quali grandi aziende avevano annunciato la loro intenzione

Il gruppo sta donando 5 milioni di euro alle organizzazioni umanitarie internazionali e regionali, nonché alle agenzie delle Nazioni Unite che forniscono aiuti umanitari.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteApple ha lanciato Mac Studio con un chipset molto potente
Articolo successivoUna nuova eliminazione a Survivor. Ramona Crăciunescu ha lasciato la squadra dei Warriors