Home Economia Lufthansa e Air France-KLM, tra le società che chiedono un cambiamento nei...

Lufthansa e Air France-KLM, tra le società che chiedono un cambiamento nei piani dell’UE per combattere il cambiamento climatico

98
0

Data l’aviazione, un settore considerato responsabile fino al 3% delle emissioni globali, nel luglio dello scorso anno l’Unione europea ha presentato piani per norme più rigorose sulle emissioni di anidride carbonica e sull’uso di miscele sintetiche di carburante, nonché l’attuazione di una tassa sul cherosene.

L’alleanza, che conta quasi 20 membri, comprende tutte le filiali Lufthansa, Air France-KLM e i principali aeroporti come Francoforte e Schipol ad Amsterdam, afferma che i voli a lungo raggio dai centri extraeuropei non sarebbero soggetti agli stessi costi. una potenziale migrazione di attività verso tali vettori.

L’alleanza rifiuta categoricamente una tassa sul kerosene e propone che il supplemento ambientale sia basato sull’intera rotta del volo, non solo sui voli di collegamento che portano passeggeri dall’UE agli aeroporti internazionali come Istanbul o Dubai.

Read:   L'Indonesia vieta le esportazioni di olio da cucina. Quali paesi saranno interessati

In linea di principio, tuttavia, l’alleanza è a favore del pacchetto “Fit for 55” dell’UE sui cambiamenti climatici, che mira a ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990.

Consigliamo inoltre:

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteÈ il palazzo dove morì suo padre, re Giorgio VI. Elisabetta si ritirò qui dopo quasi 70 anni sul trono d’Inghilterra
Articolo successivoJennifer Lopez, tesa al volante di una splendida Bentley. La diva non riesce a nascondere la sua paura di guidare