Home Economia Lukoil chiede una “fine rapida” al conflitto in Ucraina

Lukoil chiede una “fine rapida” al conflitto in Ucraina

71
0

Secondo la fonte citata, i rappresentanti della compagnia, il secondo produttore di petrolio in Russia, hanno dichiarato di essere preoccupati per i “tragici eventi in Ucraina” e hanno espresso il loro sostegno ai colloqui di pace.

“Sosteniamo la rapida fine del conflitto armato e sosteniamo senza riserve la soluzione attraverso un processo negoziale e attraverso mezzi diplomatici”, ha affermato il consiglio di Lukoil in una nota.

Lukoil è di proprietà di maggioranza del presidente del gruppo, Vagil Alekperov

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteMarc Márquez: “Le cose brutte vengono da sole, le cose belle vanno perseguite”
Articolo successivoChi è Mykhailo Fedorov, il più giovane ministro del governo ucraino, che si è fatto aiutare da Elon Musk