Home Moda e bellezza Mihaela Bîrzilă, sulla guerra dietro le telecamere: “La popolazione è spaventata, ma...

Mihaela Bîrzilă, sulla guerra dietro le telecamere: “La popolazione è spaventata, ma unita. Mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi quando ho visto come si sono mobilitati”

84
0

Come non piangere quando vedi quelle mamme, con i bambini in braccio o che si tengono per mano, bussare alle porte dei paesi vicini?
Chi dice che non riesco a smettere di piangere? È difficile non reagire. Le mie parole si bloccano. Provo dolore e rivolta. Mi è venuta in mente una madre con due bambini che attraversava il confine alla dogana di Siret e quando le è stato chiesto come avesse trovato la forza di sorridere, ha risposto: “Non ho nessun posto dove andare, devo essere forte per i miei figli”.

Leggi di più qui!

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteL’1×1 dei giocatori del Barça contro l’Athletic
Articolo successivoLa direzione nazionale per la sicurezza informatica e Bitdefender collaborano per supportare l’Ucraina nel cyberspazio