Home Salute Nutrizionista Şerban Damian, consigli su come evitare di ingrassare durante le vacanze

Nutrizionista Şerban Damian, consigli su come evitare di ingrassare durante le vacanze

80
0

Le vacanze invernali di solito comportano il consumo di cibi ipercalorici, alcol e uno stile di vita sedentario. Poche persone possono permettersi di mangiare qualcosa in vacanza senza paura di ingrassare di qualche chilo. La maggior parte delle persone in sovrappeso aumenta la speranza che quei chili “festivi” scompaiano miracolosamente una volta finita la stagione. Ma sfortunatamente, molti di loro non riescono quasi mai a recuperare il peso prenatalizio.

La buona notizia è che puoi goderti le vacanze mangiando assolutamente qualsiasi cosa in modo da poter iniziare il nuovo anno sentendoti alla grande! Il nutrizionista Şerban Damian offre alcuni suggerimenti per aiutarti a evitare di ingrassare durante le vacanze.

Muoviti il ​​più spesso possibile

Il Natale è un periodo in cui la maggior parte delle persone guadagna qualche chilo, quindi puoi mantenere il tuo peso se mantieni la tua routine di allenamento. “Le attività sedentarie come sedersi sul divano e guardare la TV sono probabilmente la tradizione di vacanza più comune in molte famiglie. L’inattività può contribuire all’aumento di peso, soprattutto se accompagnata dall’eccesso di cibo. Puoi scegliere di fare un po’ di esercizio a casa o di fare un po’ di attività fisica con la tua famiglia. Una passeggiata in famiglia può distogliere la mente dal cibo, permetterti di goderti i tuoi cari e fornirti 10.000 passi al giorno. ” Şerban Damian, nutrizionista, ci consiglia.

Assaggiate con saggezza

Durante le feste, snack ipercalorici, come torte e altre golosità, sono a vostra discrezione e possiamo mangiarli a nostro piacimento. “Quando il cibo è di facile accesso, è più probabile che esageri, quindi se ti ritrovi a sgranocchiare solo perché c’è del cibo in giro – e non perché hai fame – è meglio evitare del tutto gli spuntini. Tuttavia, se hai fame e hai bisogno di cibo, opta per il cibo vero. Frutta, verdura, noci e semi sono snack soddisfacenti che non contengono zuccheri aggiunti o grassi malsani”., consiglia il nutrizionista.

Read:   Consigliere presidenziale: autorità per dare priorità agli investimenti nell'aumento delle capacità diagnostiche del mieloma

Prestare attenzione alle dimensioni dei cancelli

Quando arrivano le feste cambia la dimensione dei piatti e tutto ci viene servito sui vassoi. Tanto buon cibo e niente che meriti un posto d’onore nel nostro piatto. “Il modo migliore per non esagerare e per controllare le dimensioni delle porzioni è utilizzare dei piattini. In secondo luogo, il mio consiglio di non esagerare in nessuna festa festiva è di non soffrire mai la fame. La chiave per mantenere il tuo peso è: tutto con moderazione!. ”, raccomanda il medico Şerban Damian.

Dormire a sufficienza

La privazione del sonno, che è abbastanza comune durante le vacanze, può causare un aumento di peso. Questo perché coloro che non dormono abbastanza tendono ad avere più fame, bruciare più calorie e fare meno esercizio. “Limitare il sonno può aumentare i livelli di ormone della fame, portando infine a un maggiore apporto calorico. Inoltre, un sonno inadeguato è stato associato a un metabolismo più basso. Un sonno adeguato aiuta a mantenere la salute e il benessere generale, così come la capacità di far fronte allo stress e riduce la tentazione di mangiare cibi dolci!.“, spiega il dottore.

Limita le calorie liquide

Durante le vacanze predominano l’alcol e altre bevande gassate ipercaloriche. Queste bevande contengono una quantità significativa di zucchero che può causare aumento di peso. Inoltre, il consumo di alcol è spesso legato a un aumento dell’appetito ed è un fattore di rischio per l’aumento di peso. Se stai cercando di controllare il tuo peso, è meglio limitare l’assunzione di bevande ipercaloriche.

Modifica la ricetta

I cibi fatti in casa sono estremamente calorici e sono ovviamente una delle principali cause di aumento di peso durante le vacanze. “Puoi ridurre il contenuto calorico delle ricette in diversi modi. Ecco qualche idea: sostituire il burro con purea di mele, banane o purea di zucca; Invece dello zucchero, usa un sostituto ipocalorico, come stevia, eritritolo o xilitolo; aggiungere la frutta secca al posto delle gocce di cioccolato o delle caramelle; optare per la cottura al forno, al vapore o alla griglia; sostituire la panna con lo yogurt greco. consiglia il nutrizionista Şerban Damian.

Read:   Adevărul Live dalle 13:00: Servizio medico unico in Romania per pazienti con patologie tiroidee

Mantieni i tuoi pasti equilibrati con proteine ​​e fibre

I pasti delle vacanze sono generalmente ricchi di carboidrati e grassi e possono essere poveri di fibre. È importante includere le proteine ​​in ogni pasto, poiché sono utili per mantenere il peso. “Mangiare proteine ​​durante i pasti può ridurre automaticamente l’apporto calorico riducendo la fame e l’appetito. Optare per carne magra, pollame, pesce, fagioli e quinoa. La fibra è un altro importante nutriente che induce sazietà. Sfortunatamente, molti cibi delle feste non hanno quantità adeguate di fibre. Fai del tuo meglio per mangiare cibi ricchi di fibre, come verdure, frutta, legumi, cereali integrali, noci e semi.. ”, raccomanda il medico Şerban Damian.

Non dimenticare di idratare

Lo sapevi che spesso il nostro cervello confonde la sete con la fame? Se pensi di avere fame, goditi un bicchiere d’acqua prima di gustare le prelibatezze extra in questo periodo dell’anno! Consumare almeno 2 litri di acqua al giorno non solo ti aiuterà a evitare l’eccesso di cibo, ma aiuterà anche il tuo corpo a eliminare le tossine extra da questo periodo festivo.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteL’ex papa Benedetto XVI, accusato di inerzia in quattro casi di pedofilia
Articolo successivoOPPO ha pubblicato un articolo su Zero-Power Communication, una tecnologia che converte i segnali radio in energia