Home Salute Quando dovresti mangiare più grassi sani? Quali segnali ti dà il...

Quando dovresti mangiare più grassi sani? Quali segnali ti dà il tuo corpo?

75
0

I grassi sono spesso considerati sostanze “evitabili”, ma esistono due categorie di grassi, malsani e malsani. I grassi sani sono sostanze che proteggono gli organi, aiutano a mantenere la temperatura corporea ottimale, supportano il sistema immunitario e forniscono energia.

Idealmente, il 20-30% delle calorie totali consumate giornalmente dovrebbe provenire da grassi sani. Gli alimenti che contengono grassi “buoni” includono: olio d’oliva, avocado, formaggio, cioccolato fondente, uova, chia, edamame, semi di girasole, burro di arachidi, semi di zucca, semi di lino, pesce grasso (sgombro, aringa, salmone, sardine, tonno) o noci.

Se il tuo corpo non riceve abbastanza grassi sani, ti avviserà con vari segnali.

Scopri qui quali sono i segni di una buona carenza di grasso!

Read:   Chi dovrebbe evitare il pomelo, il frutto più grande della famiglia degli agrumi. Cosa contiene e come si consuma

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteQuanti soldi riceve Cătălin Zmărăndescu per ogni settimana trascorsa a Survivor Romania 2022
Articolo successivoSamsung presenta la casa intelligente del futuro attraverso le innovazioni SmartThings e la partnership con la Home Connectivity Alliance