Home Economia Quanto dipende il pianeta dal petrolio e dal gas russi e da...

Quanto dipende il pianeta dal petrolio e dal gas russi e da cosa possono soffrire gli stati europei se smettono di ricevere gas

72
0

Dei circa cinque milioni di barili di greggio che esporta ogni giorno, più della metà del gas prodotto in Russia va in Europa, scrive la BBC. Le importazioni di gas russe rappresentano l’8% della domanda totale di petrolio del Regno Unito. Gli Stati Uniti sono meno dipendenti, con solo il 3% del loro petrolio importato dalla Russia nel 2020.

Gli Stati Uniti hanno già annunciato il divieto totale delle importazioni di petrolio, gas e carbone dalla Russia, dopo che l’Ucraina ha chiesto un’estensione delle sanzioni.

La Gran Bretagna dovrebbe eliminare gradualmente il petrolio russo entro la fine dell’anno e l’UE ridurrà le sue importazioni di gas di due terzi.

Read:   Il cancelliere tedesco, dopo che Putin ha chiesto che i pagamenti per le consegne di gas all'UE siano effettuati in rubli: la valuta stabilita dal contratto è l'euro o il dollaro

E se il gas russo non raggiungesse l’Europa occidentale?

I prezzi, già alti, aumenterebbero ulteriormente. Il gas russo rappresenta circa il 40% delle importazioni di gas naturale dell’UE. Se si fermassero, Italia e Germania sarebbero particolarmente vulnerabili.

L’Europa potrebbe rivolgersi ad altri esportatori di gas come Qatar, Algeria e Nigeria, ma ci sono ostacoli pratici alla rapida espansione della produzione.

La Russia fornisce solo il 5% circa delle forniture di gas della Gran Bretagna e gli Stati Uniti non importano affatto gas russo. Tuttavia, i prezzi nel Regno Unito e negli Stati Uniti stanno ancora aumentando in modo significativo, così come nel resto del mondo.

Le alternative al gas russo non sono facili da trovare, secondo la BBC.

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteHa voltato le spalle alla famiglia reale dopo aver ricevuto un trattamento preferenziale. Quello che Meghan Markle poteva fare anche quando non era sposata con Harry
Articolo successivoMeta sta aggiornando la Guida della community di Facebook per fornire assistenza agli ucraini