Home Technologia realme GT NEO 3, uno smartphone la cui batteria si ricarica fino...

realme GT NEO 3, uno smartphone la cui batteria si ricarica fino al 50% in 5 minuti, sarà lanciato il 22 marzo in Cina

53
0

In termini di design, anche le corse automobilistiche sono state l’ispirazione per questo modello. Con una striscia riconoscibile sul retro chiamata Tribute to the Racing Legend, la nuova GT NEO 3 realme offre un design giovanile e facilmente riconoscibile.

Il sistema di ricarica della batteria è il più veloce al mondo. UltraDart Charging Architecture (UDCA) è stata presentata per la prima volta al MWC 2022.

È una piattaforma di ricarica che supporta 100-200 W e consente al telefono GT NEO 2 di raggiungere il 50% in soli 5 minuti.

realme GT NEO 3 è uno dei primi smartphone a utilizzare la nuova piattaforma MediaTek Dimensity 8100. Realizzato a 5 nm, Dimensity 8100 offre otto core di elaborazione di cui quattro sono Cortex-A78 a 2,85 GHz e quattro sono Cortex-A55 con clock a 2,0 GHz.

Read:   Tre astronauti cinesi sono tornati sulla Terra dopo un periodo record nello spazio

Il vicepresidente dell’azienda Xu Qi Chase rivela che lo smartphone avrà un chip aggiuntivo. Questo chip aiuterà la GPU Dimensity 8100 del Mali-G610 MC6 a raggiungere un tasso di fps stabile e, in alcuni casi, un consumo energetico inferiore.

Le immagini distribuite da Realme confermano la presenza di una fotocamera principale da 50MP su GT ​​Neo3. Lo smartphone ha una porta USB-C nella parte inferiore, affiancata da un altoparlante, un microfono e uno slot per schede SIM. È improbabile che venga fornito con un jack per cuffie da 3,5 mm, poiché nemmeno il GT Neo2 ne aveva uno.

Il GT Neo3 ha i tasti del volume a sinistra e il pulsante di accensione si trova a destra.

Read:   Meta sta aggiornando la Guida della community di Facebook per fornire assistenza agli ucraini

Se ti piace questo articolo, non vediamo l’ora di entrare a far parte della community di lettori sulla nostra pagina Facebook, con un Like qui sotto:

Articolo precedenteLa Spagna accede ai quarti di finale della prima giornata dei Mondiali di Belgrado
Articolo successivoIl Barça si assicura il fattore campo con la vittoria sulla Stella Rossa